Proprietà Benefiche dell’origano

366
Proprietà Benefiche dell'origano

Proprietà Benefiche dell’origano. Gli effetti benefici dell’olio essenziale di origano sono noti fin dai tempi di Ippocrate e attualmente molto apprezzati nella medicina popolare.

L’origano è famoso per le sue numerose proprietà terapeutiche tanto che qualcuno può definirle quasi magiche. Oggi ti spiego le proprietà benefiche dell’origano.

Il suo principio attivo di maggior rilievo è un composto fenolico noto come  Carvacrolo, l’origano desta interesse anche per le sue discrete quantità di timolo che coadiuvano l’azione del carvacrolo.

Da un punto di vista nutrizionale l’organo apporta proteine vegetali, sali minerali, vitamine e carboidrati, principalmente fibre.

Proprietà terapeutiche 

L’olio essenziale di origano è molto utilizzato in aromaterapi, per le sue proprietà terapeutiche. E’ nell’olio essenziale che sono concentrati tutte le sostanze bioattive della pianta.

L’olio essenziale di origano è costituito principalmente da monoterpenoidi e monoterpeni, la concentrazione di ciascun composto varia molto in base alla varietà e al tipo di coltivazione da cui derivano le piante d’origine.

L’olio essenziale di origano è consigliato contro la tosse, le emicranie, i disturbi digestivi e per lenire i dolori di natura reumatica svolgendo un’azione antinfiammatoria.

Le tisane a base di origano possono esercitare gli stessi effetti benefici dell’olio essenziale anche se qui dosaggi e durata dei trattamenti potrebbero protrarsi nel tempo.

L’olio essenziale è un composto estremamente concentrato, così non può essere ingerito puro ma va sempre diluito in un’altra bevanda, anche acqua.

Leggi anche

Gli incredibili benefici del rosmarino che sicuramente non conosci

A seguire le proprietà benefiche dell’origano

Proprietà Benefiche dell’origano

Grazie alle sue proprietà benefiche, l’origano può essere usato come:

  1. analgesico
  2. antisettico
  3. antalgico
  4. antispasmodico
  5. espettorante
  6. stomachico
  7. tonico

Gli esperti di settore considerano questa erba aromatica come un vero e proprio “medicinale naturale”.

L’origano è molto usato in medicina alternativa, in erboristeria e per la formulazione di prodotti di bellezza (perché antiossidante e antisettico).

Valori nutrizionali

Tra le proprietà nutritive segnaliamo un buon apporto di vitamine e sali minerali come ferro, potassio, calcio e manganese.

Di recente, nell’origano, è stato individuato il betacariofillene, una sostanza che sembra essere in grado di contrastare alcuni stati infiammatori.

Ecco perché è segnalato tra i rimedi naturali per curare dolori reumatici, mal di schiena e, in alcuni casi, leggere contusioni muscolari.

Repellente naturale

L’origano non solo è una delle erbe aromatiche più utilizzate nella cucina mediterranea è anche un ottimo repellente per le formiche.

Per esercitare l’azione repellente, vi basterà cospargere l’origano nei luoghi più frequentati dalle formiche, ricordate di sostituirlo quando il profumo diventa meno intenso.

Origano in cucina

L’origano è molto apprezzato in cucina. Si può aggiungere semplicemente all’insalata e può insaporire molti piatti.

Si può usare per preparare il sale aromatizzato, insaporitori alimentari, per arricchire sughi al pomodoro o insaporire carni e pesce.

L’origano non può mancare sulla caprese (tagliata di mozzarella e pomodoro) o sulle bruschette con pomodorini.

CONDIVIDI L'ARTICOLO | FAI GIRARE

Shares
facebook sharing button Share
messenger sharing button Share
whatsapp sharing button Share
pinterest sharing button Pin