Vermi intestinali come prevenirli e combatterli con la cipolla rossa
Proprietà degli Alimenti

Vermi intestinali: come prevenirli e combatterli con la cipolla rossa

Vermi intestinali: come prevenirli e combatterli con la cipolla rossa. Il nostro corpo si può ammalare attraverso il cibo. È il caso dei vermi intestinali, parassiti che vivono all’interno dell’intestino e che possono causare forti dolori addominali.

Con “vermi intestinali” ci si riferisce, in modo generico, a un’infezione dell’intestino prodotta da parassiti, il più comune dei quali è l’Enterobius vermicularis. Oggi parliamo di vermi intestinali: come prevenirli e combatterli con la cipolla rossa.

Conosciuti come vermi dei bambini, gli ossiuri sono dei parassiti intestinali di forma affusolata e di colore bianco/avorio diffusi soprattutto tra i più piccoli.

Sintomo tipico di questa infestazione è il prurito della zona anale che induce, specie i bambini, a grattarsi continuamente il sederino.

Cosa sono i vermi intestinali

Parassiti vermiformi lunghi circa un centimetro, gli ossiuri entrano nell’organismo attraverso la bocca, sottoforma di uova.
Vermi intestinali: come prevenirli e combatterli con la cipolla rossa
L’infestazione, molto contagiosa, è di solito accidentale, cioè in seguito all’ingestione o inalazione delle uova annidate sotto le unghie, sopra gli oggetti, sul WC, tra le fibre degli indumenti o degli asciugamani.
Una volta raggiunto l’intestino, i parassiti si riproducono e depositano nuove uova a livello perianale, dove causano il sintomo più tipico, cioè l’intenso prurito.

Questa parassitosi è molto diffusa soprattutto nei bambini, come riportato sul sito "Centers for Disease Control and Prevention": dall’11 al 20% dei piccoli tra i 5 e i 10 anni, prima o poi, viene a contatto con gli ossiuri.

L’esito dell’infezione, quando trattata, è benigno. Tecnicamente, gli ossiuri sono elminti (vermi) Nematodi (cilindrici) e come tali si distinguono dai Platelminti (vermi piatti) e dagli Acantocefali (vermi uncinati).
Conosciuti in ambito scientifico come Enterobius vermicularis, questi piccoli vermi cilindrici di colore biancastro causano un'elmintiasi (ossia una parassitosi da elminti) nota appunto come ossiuriasi o enterobiasi.

Vermi intestinali sintomi

Ecco, quindi, come riconoscere una parassitosi intestinale:

  • Prurito della zona anale
  • Dolore addominale costante.
  • Pancia gonfia o forte presenza di gas.
  • Stanchezza frequente ma senza motivo apparente.
  • Prurito nella zona perianale.
  • Periodi di diarrea intervallati da stitichezza.
  • Presenza di puntini bianchi nelle feci.
  • Feci molto scure.
  • Perdita di peso immotivata.
  • Alterazioni dell’appetito: poca o molta fame.

 

Quando si verifica uno di questi sintomi, è importante iniziare un trattamento appropriato. Le cipolle hanno molti usi curativi. I rimedi a base di cipolla rossa, in particolare, sono una buon modo naturale per trattare questo problema.

I composti solforati della cipolla, combinati con altri ingredienti, sono efficaci contro i vermi intestinali e accelerano la guarigione da eventuali problemi correlati.

Leggi anche, Pulizia Colon e Intestino: il trattamento naturale che elimina feci, tossine e residui tossici immediatamente. Ecco come fare

Pulizia Colon e Intestino: il trattamento naturale che elimina feci, tossine e residui tossici immediatamente. Ecco come fare

A seguire, Vermi intestinali: come prevenirli e combatterli con la cipolla rossa

Per combattere i vermi intestinali, vi consigliamo cinque rimedi alla cipolla rossa.

1.Insalata con cipolla, aglio e avocado

I composti solforati e i flavonoidi della cipolla rossa permettono di eliminare diversi agenti nocivi all’interno dell’organismo. Combinateli con aglio e avocado, in modo da creare un magnifico mix contro i vermi intestinali.

Ingredienti

  • 1 cipolla rossa
  • 1 avocado
  • 3 spicchi d’aglio
  • Noci (a piacere)
  • 10 semi di zucca

 

Preparazione

  1. Sbucciate e tritate la cipolla.
  2. Tagliate a pezzi la polpa dell’avocado.
  3. Tritate 2 o 3 spicchi d’aglio.
  4. Tostate i semi di zucca.
  5. Mescolate tutti gli ingredienti, infine aggiungete noci a piacere. Utilizzate questa salsa per accompagnare, ad esempio, l’insalata.

2.Succo di cipolla

Il  succo di cipolla rossa è molto efficace per accelerare il transito intestinale, quindi consente una rapida espulsione dei vermi intestinali.

Ingredienti

  • 6 cipolle rosse
  • Acqua (quanto basta)

 

Preparazione

  1. Tritate 6 cipolle rosse e mettetele in un contenitore abbastanza capiente da poterle ricoprire d’acqua.
  2. Lasciatele macerare per una notte.
  3. La mattina, bevete a stomaco vuoto una tazza di acqua di cipolla.
  4. Continuate con questo rimedio per una settimana.

3.Latte aromatizzato con menta e cipolla

Il latte aromatizzato alla menta e cipolla rossa è un ottimo rimedio contro i parassiti, poiché li elimina rapidamente grazie alla sua naturale azione antielmintica.

Ingredienti

  • 4 steli e 10 foglie verdi di menta piperita
  • ½ bicchiere di latte scremato (100 ml)
  • 1 cucchiaio di miele (25 g)
  • 1 cipolla rossa

 

Preparazione

  1. Sistemate il latte e la menta in un pentolino. Portate a ebollizione.
  2. Nel frattempo tritate finemente la cipolla e aggiungetela al latte.
  3. Infine, dolcificate con un po’ di miele.
  4. Consumate questo rimedio tiepido, un’ora prima della colazione. Ripetete il trattamento per una settimana.

4.Succo di papaia, ruta e cipolla

Anche la ruta ha ottime proprietà antielmintiche, ossia aiuta a combattere i vermi intestinali. Allo stesso tempo, la papaia arricchisce il trattamento perché contiene flavonoidi, sostanze che accelerano il processo di eliminazione dei parassiti. Così, con la cipolla rossa otteniamo un potente rimedio.

Ingredienti

  • 1 cipolla viola
  • ½ cucchiaio di semi di papaia (7 g)
  • 1 cucchiaio di foglie di ruta essiccate (15 g)
  • 1 tazza di acqua (250 ml)

 

Preparazione

  1. Tritate finemente la cipolla, tagliate la papaya a metà e ricavate i semi.
  2. Mettete gli ingredienti in un pentolino con l’acqua e lasciate bollire per un po’.
  3. Al termine, filtrate e bevete il succo tiepido durante la giornata.

5.Tisana all’artemisia e cipolla

L’artemisia è nota per le sue proprietà antiparassitarie. Se combinata con i composti solforati e i flavonoidi della cipolla rossa, crea un potente trattamento contro i vermi intestinali. Per preparare questo rimedio, pertanto, dovremo prima preparare un infuso con questa pianta.

Ingredienti

  • ¼ di cipolla rossa
  • 4 tazze di acqua (1 litro)
  • 2 cucchiai di artemisia (30 g)

 

Preparazione

  1. Mettete a bollire l’acqua, nel frattempo tritate il quarto di cipolla finemente.
  2. Una volta raggiunta l’ebollizione, versate il trito di cipolla e le foglie di artemisia. Lasciate riposare per 5 minuti.
  3. Filtrate la tisana e consumatela ancora calda. Ripetete il trattamento 3 volte al giorno.

Poche cose sono sgradevoli e fastidiose quanto i vermi intestinali. Malgrado sia un’infezione comune, non è da sottovalutare perché, se non trattata, causa conseguenze serie sulla salute.

CONDIVIDI L'ARTICOLO | FAI GIRARE

Post Correlati

Leave a Comment

error: Copiare i contenuti è reato di plagio. È stata inviata una segnalazione automatica a Google e riceverai una penalizzazione per contenuti duplicati.