Melone: come mangiarlo per bruciare grasso, depurare il corpo e avere energia

715

Apprezzatissimo per via del suo eccellente sapore, il melone viene mangiato in abbondanza sopratutto durante i mesi estivi. Molto ricco di benefici, in pochi sanno che il melone è ottimo anche per perdere qualche chilo di troppo e stimolare il rilassamento: ecco perché.

Ritenzione di liquidi. Il melone idrata il corpo quasi quanto l’acqua. E’ un frutto ricco di elettroliti (potassio e magnesio in primis) che aiutano a regolare i livelli di fluidi nelle cellule. Questa caratteristica porta il corpo ad espellere più fluidi e ad avere un aspetto più snello.

Grasso. Essendo ricco di nutrienti ma povero di calorie, il melone ci permette di perdere qualche chilo di troppo. Ha un effetto saziante, che ci aiuta a sentirci soddisfatti e ad evitare di abbuffarci eccessivamente.

Energia. L’amminoacido arginina contenuto nel melone migliora la capacità del corpo di convertire il grasso in energia.

Stress. Il melone contiene un amminoacido chiamato citrullina, che dilata e rilassa i vasi sanguigni prevenendo l’ipertensione e generando una sensazione di relax anche nei momenti più frenetici.

CONDIVIDI L'ARTICOLO | FAI GIRARE

Shares
facebook sharing button Share
messenger sharing button Share
whatsapp sharing button Share
pinterest sharing button Pin