Come eliminare i brufoli in 5 minuti e senza spendere 1 euro

9162
Come eliminare i brufoli in 5 minuti e senza spendere 1 euro

Come eliminare i brufoli in 5 minuti e senza spendere 1 euro. I brufoli sono il nemico numero uno di noi donne, soprattutto quando si presentano all’improvviso, in giornate in cui abbiamo un appuntamento importante e vorremmo essere perfette.

Cosa possiamo fare per fronteggiare questa piccola grande emergenza estetica? Oggi ti scrivo come eliminare i brufoli in 5 minuti e senza spendere 1 euro.

Purtroppo la comparsa dei brufoli sfugge quasi sempre al nostro controllo anche se possiamo provare a prevenirli con metodi efficaci.

Non sempre però la scelta dei farmaci si rivela la soluzione migliore, soprattutto a causa di possibili effetti negativi sul nostro organismo.

Meglio quindi puntare su rimedi naturali per combattere i brufoli: sono efficaci, semplici e, nella maggior parte dei casi, senza controindicazioni.

Brufoli: cause principali

Appaiono sotto forma di piccoli comedoni bianchi o giallastri, non rappresentano un problema serio, anche se a volte avvertono di uno squilibrio ormonale, eccesso di tossine o alterazioni delle ghiandole sebacee.

I dermatologi della Mayo Clinic, sostengono che, a provocare la comparsa dei brufoli possono essere diversi fattori, tra cui:

  • Cambiamenti ormonali: parliamo del periodo della pubertà, l’ovulazione, la gravidanza ma anche la menopausa. Tutti periodi in cui gli sbalzi ormonali portano ad un aumento della produzione di sebo.
  • Alimentazione sbagliata: una dieta ricca di grassi e zuccheri aumenta la probabilità che compaiano i brufoli, a tutte le età.
  • Intolleranze: parliamo sia di intolleranze alimentari, a farmaci o a prodotti cosmetici che applichiamo sulla pelle.
  • Stress: quando attraversiamo periodi particolarmente stressanti viene stimolato un particolare ormone, il cortisolo, definito anche “ormone dello stress”

Leggi anche: Brufoli sul corpo: Ogni zona indica un problema di salute anche grave

Come eliminare i brufoli in 5 minuti e senza spendere 1 euro

Sebbene sul mercato ci siano molti cosmetici per eliminare i brufoli dal viso, possiamo ricorrere a efficaci rimedi casalinghi che forniscono effetti simili o addirittura migliori senza spendere tanto.

Tra i rimedi naturali per eliminare i brufoli troviamo:

Il Dentifricio

Il dentifricio aiuta a seccare il brufolo grazie alle sue qualità assorbenti.

Come si applica
  1. Applica una punta di dentifricio sulla zona interessata e lascia agire per un quarto d’ora.
  2. Pratica il trattamento sulla pelle pulita.
  3. Applica questo rimedio non più di una volta al giorno per non seccare troppo la cute.
Il Miele

Il miele biologico contiene composti antibatterici che aiutano a pulire la pelle rimuovendo i brufoli prodotti dall’eccesso di batteri.

È un ingrediente idratante e rivitalizzante che diminuisce le macchie e le cicatrici.

Come si applica
  1. Per prima cosa, metti un po’ di miele biologico sulla punta del dito, strofina direttamente sui brufoli.
  2. Poi, lascia asciugare da solo e, dopo un’ora, risciacqua con acqua tiepida.
Albume

Questo ingrediente ricco di vitamina A aiuta a riparare i tessuti danneggiati del viso e regola l’eccessiva produzione di grasso riducendo la comparsa di acne e brufoli.

Come si applica
  1. Per prima cosa, sbatti l’albume e stendilo sul viso.
  2. Quindi, lascia asciugare per 30 minuti e rimuovilo con acqua fredda.
  3. Infine, applica almeno 3 volte a settimana.

Leggi anche: Gli incredibili benefici dell’albume d’uovo per la pelle che sicuramente non conosci

Continua su: Come eliminare i brufoli in 5 minuti e senza spendere 1 euro

Scorza d’arancia

Lo sapevi che la scorza d’arancia è un ottimo rimedio contro i brufoli? In essa si concentrano antiossidanti e oli essenziali che possono migliorare l’aspetto della pelle.

La sua azione astringente riduce il grasso in eccesso e favorisce la pulizia profonda dei pori ostruiti.

Come si applica
  1. Grattugia una scorza d’arancia e inumidiscila con un po’ d’acqua.
  2. Strofina su tutto il viso e poi lascia agire per 30 minuti.
  3. Risciacqua con acqua fredda e ripeti l’uso 3 volte a settimana.
  4. Nota: utilizza questo rimedio solo di sera. L’esposizione al sole dopo l’uso può causare macchie.
Succo di limone

Non solo aiuta ad eliminare i brufoli, ma è l’ideale anche contro le macchie post-acne. Svolge infatti una leggera azione esfoliante rendendo il viso più luminoso.

Come si applica
  1. Applica il succo di limone sulla zona interessata e lascia agire per 10 minuti.
  2. Poi risciacqua con acqua tiepida. 
  3. Nota: Come per la buccia d’arancia, durante l’utilizzo di questo rimedio meglio evitare l’esposizione al sole che potrebbe provocare piccole macchie.
L’Aglio

Anche se il suo odore non è il più gradevole, l’aglio contiene composti di zolfo che frenano la comparsa di brufoli e acne.

Le sue proprietà prevengono la proliferazione dei batteri e favoriscono il processo di rigenerazione cellulare.

Come si applica
  1. Schiaccia uno spicchio d’aglio crudo e strofinalo sulle aree problematiche del viso.
  2. Lascia agire per 10 minuti e risciacqua con abbondante acqua.
  3. Usa questo rimedio 2 o 3 volte a settimana.
Il latte

Contiene acidi alfa idrossi, noti anche come AHA, che possono aiutare a sbloccare i pori, rimuovendo lo strato esterno della pelle morta e l’olio e lo sporco accumulato.

Inoltre, possono anche rendere la pelle morbida.

Come si applica
  1. Applica il latte sul brufolo con un batuffolo di cotone e lascia riposare per 10 minuti.
  2. Quindi lava la zona con acqua tiepida.
  3. Fai questo tre volte al giorno.
Bicarbonato

Il bicarbonato aiuta ad asciugare il sebo in eccesso e l’umidità.

Come si applica
  1. Mescola un cucchiaino di bicarbonato con un po’ di acqua e applica il composto sul viso per 15 minuti.
  2. Lava con acqua tiepida e utilizza una crema leggera e non grassa.
  3. Non ripetete l’operazione per più di due volte al giorno per non seccare eccessivamente la pelle.

Leggi anche: Come preparare un’ottima crema al bicarbonato contro rughe e macchie della pelle

CONDIVIDI L'ARTICOLO | FAI GIRARE

Shares
facebook sharing button Share
messenger sharing button Share
whatsapp sharing button Share
pinterest sharing button Pin