Bicarbonato e limone: la bevanda che brucia il grasso addominale

554
Bicarbonato e limone: la bevanda che brucia il grasso addominale

Bicarbonato e limone: la bevanda che brucia il grasso addominale. La bevanda a base di bicarbonato e limone velocizza il dimagrimento grazie all’azione brucia grassi del limone e alla funzione regolatrice del bicarbonato di sodio.

Facile da preparare a casa, questa bevanda, oltre ad essere un ottimo brucia grassi, risulta efficace nel combattere diversi disturbi, come: cattiva digestione, mal di pancia e gonfiore. Oggi ti scrivo come preparare il rimedio della nonna a base di bicarbonato e limone: la bevanda che brucia il grasso addominale e non solo.

Tra le note proprietà del bicarbonato di sodio vi è quella di permettere ai muscoli di utilizzare una quantità superiore di grassi quando sono in attività.

Ciò accade perché grazie a questo ingrediente, i mitocondri, che sono il motore dei muscoli, migliorano notevolmente il loro funzionamento.

Il limone, invece, contiene un’alta percentuale di pectina, un polisaccaride non assorbito dall’intestino umano che porta notevoli vantaggi ai fini del dimagrimento.

Una volta entrata nel processo digestivo, la pectina assume una consistenza gelatinosa che riduce l’assorbimento intestinale sia degli zuccheri, sia dei grassi ingeriti con i cibi.

Inoltre, facilita la motilità dell’intestino prevenendo fenomeni di stitichezza e pancia gonfia. Spesso si pensa il contrario ma il limone essendo alcalino regola l’equilibrio intestinale.

I benefici della bevanda a base di bicarbonato e limone

Come ho accennato nel primo paragrafo, la bevanda a base di bicarbonato e limone oltre ad essere ottima per bruciare i grassi, risulta una vera propria alleata della nostra salute.

Vediamo nel dettaglio i suoi benefici:

Ottima per perdere peso ed eliminare le tossine

Uno dei benefici più conosciuti della bevanda a base di bicarbonato e limone è sicuramente l’effetto detox e disintossicante.

Infatti, il bicarbonato facilita il transito e la regolarità intestinale, mentre il limone in acqua calda aiuta lo smaltimento delle scorie e delle tossine, responsabili della fastidiosa ritenzione idrica e dei gonfiori addominali.

Normalmente si consiglia di bere questa bevanda al mattino a digiuno, in modo tale da iniziare a bruciare i grassi sin dalle prime ore del giorno e per stimolare il metabolismo.

Ovviamente, questa bevanda, va integrata ad una dieta equilibrata se hai il bisogno di perdere tanti chili.

Ottima per la salute del fegato

Si è notato come la combinazione di succo di limone e bicarbonato di sodio abbia un effetto alcalinizzante sull’organismo, ovvero può modificare il pH che risulta essere eccessivamente acido, un aspetto utile per il benessere del fegato.

Il fegato è l’organo preposto a molteplici funzioni, come la sintesi delle vitamine, la pulizia del sangue e la disintossicazione dell’organismo.

Assumendo regolarmente la bevanda a base di bicarbonato e limone si va a mantenere il fegato in una buona condizione di salute aiutandolo nelle sue principali funzioni.

Questo perché il limone contiene una quantità elevata di vitamina C e nel bicarbonato sono presenti molti principi antiossidanti.

Anche in questo caso si consiglia di bere la bevanda a stomaco vuoto, specialmente al mattino.

Leggi anche: Acqua e limone: come berla per perdere 14 chili in 9 giorni

Efficace per il benessere dei reni

Lo stesso potere alcalinizzante di di questa bevanda viene riscontrato anche a livello dei reni. Per questo motivo è consigliata a chi soffre di problemi renali o disturbi di natura urinaria.

Andando a ridurre il pH acido, favorisce la salute dei reni migliorando le loro funzioni e riusciranno a filtrare meglio il sangue.

Così facendo, l’urina arriva alla vescica con meno impurità e si abbassa sensibilmente il rischio di infezioni.

Per sfruttare al meglio i benefici per i reni di questa bevanda si suggerisce di berla dopo i pasti, quando gli organi iniziano a lavorare e a filtrare le varie tossine.

Un toccasana per la digestione

Infine, il bicarbonato di sodio riduce gli acidi che causano l’infiammazione dello stomaco e dell’esofago. In più, la sua combinazione con il succo di limone aiuta a contrastare la formazione d’aria nell’intestino e a combattere il reflusso gastroesofageo, con tutti i disturbi a esso collegati.

La bevanda a base di bicarbonato e limone, infatti, si rivela particolarmente utile dopo pasti molto pesanti, quando ci si sente con lo stomaco gonfio e quando si soffre di stitichezza.

Per favorire la digestione bisogna bere una tazza di acqua tiepida o calda, bicarbonato e limone dopo aver mangiato.

Bicarbonato e limone: la bevanda che brucia il grasso addominale. Ecco come prepararla in modo corretto

Nota: Per ottenere il massimo dei benefici che questa bevanda può offrire, sarebbe meglio berla tiepida, né troppo calda né fredda.

Ingredienti
  • 1 bicchiere d’acqua tiepida 
  • mezzo cucchiaino di bicarbonato di sodio
  • 2 cucchiaini di succo di limone
Preparazione
  1. Prendi il bicchiere d’acqua tiepida, aggiungi il bicarbonato e il succo di limone e mescola fino a quando si saranno uniti tutti gli ingredienti.
Quando assumerla
  1. Se vuoi godere del suo effetto brucia grassi, detox, disintossicante e depurativo, devi assumerla al mattino presto, 30 minuti prima di fare colazione.
  2. Se vuoi facilitare la digestione, invece, devi assumerla subito dopo i pasti così da andare a calmare quel senso di gonfiore o di acidità.

Controindicazioni

È sconsigliata l’assunzione di questa bevanda a base di bicarbonato e limone per chi soffre di gastrite. In tal caso sarebbe indicato chiedere il parere del proprio medico prima di bere questo rimedio.

Leggi anche

CONDIVIDI L'ARTICOLO | FAI GIRARE

Shares
facebook sharing button Share
messenger sharing button Share
whatsapp sharing button Share
pinterest sharing button Pin