Spray antipolvere fai da te: 3 ricette efficaci e facili da preparare

604
Spray antipolvere fai da te: 3 ricette efficaci e facili da preparare

Spray antipolvere fai da te: 3 ricette efficaci e facili da preparare. La polvere è uno dei principali incubi di chi si dedica spesso all’igiene e all’ordine della casa. Per quanto ci preoccupiamo di rimuoverla regolarmente essa riappare come per magia. È quasi invincibile.

Ho scritto “quasi invincibile” perché ci sono dei rimedi naturali efficaci per tenerla temporaneamente a bada e allontanarla almeno per un po’ di giorni. Oggi ti svelo un segreto, lo spray antipolvere fai da te: 3 ricette efficaci e facili da preparare.

Per quanto incredibile possa sembrare, la polvere che si produce nelle nostre case è composta in larga parte dalle cellule morte della nostra pelle, oltre a peli, acari morti e altro.

Altre forme di polvere, composte principalmente da sabbia o da terreno, invece, vengono trasportate in casa dal vento.

Quando con lo straccio togliamo la polvere, con lo sfregamento generiamo anche un campo elettromagnetico.

Le particelle di polvere, elettricamente cariche, sono perciò nuovamente attratte sulla superficie.

Per evitare questo inconveniente, può essere efficace l’utilizzo di uno spray antistatico: esso, infatti, forma un sottile strato isolante tra le cariche opposte, riducendo la loro attrazione e di conseguenza tiene lontana la polvere per un po’.

Ci sono una miriade di prodotti e spray antipolvere in commercio ma, come spesso accade, contengono sostanze chimiche, sono più o meno costosi e non sempre soddisfano le nostre aspettative.

Leggi anche: Come togliere l’odore di umidità e di muffa dagli armadi per sempre

Spray antipolvere fai da te: 3 ricette efficaci e facili da preparare

Se anche tu hai dichiarato guerra alla polvere e stai cercando un metodo veloce ed efficace per eliminarla, hai bisogno solo di un buon panno in microfibra e degli spray antipolvere fai da te che ti mostrerò di seguito.

Una soluzione ecologica, a basso costo e di facile realizzazione contro ogni tipo di polvere.

Spray antipolvere fai da te con olio d’oliva e limone

Si tratta di un ottimo spray naturale particolarmente adatto ai mobili in legno, alle porte e alle cornici di quadri e finestre, poiché oltre ad essere d’aiuto nel rimuovere la polvere, svolge anche un’azione lucidante.

Ingredienti
  • 4 cucchiai d’olio d’oliva
  • 2 cucchiai di succo di limone
  • 1 spruzzino
Preparazione
  1. Spremi un limone, filtra il succo e versalo nello spruzzino con l’aiuto di un imbuto.
  2. Unisci l’olio extravergine, chiudi lo spruzzino e agita energicamente. 
  3. In alternativa, puoi unire l’olio e il succo di limone in un contenitore, mescolando per bene prima di versare il tutto nello spruzzino.
Come si usa
  1. Spruzza una piccola quantità di prodotto sul panno in microfibra e passalo sulle superfici da pulire.
  2. Utilizza un panno asciutto per rimuovere l’eventuale prodotto in eccesso.

Spray antipolvere fai da te con Tea tree oil

Questo spray antipolvere a base di Tea tree oil ti sarà utile se alla normale rimozione della polvere vorrai unire un’azione battericida e antimicotica. Il Tea Tree Oil presenta proprietà antibatteriche e antifungine.

Puoi utilizzarlo anche per i vetri e gli specchi, oltre che sui mobili.

Ingredienti
Preparazione
  1. Versa l’acqua, il detersivo per i piatti ecologico (o 1 cucchiaio di sapone liquido) e l’olio essenziale di Tea tree nello spruzzino.
  2. Chiudi e agita bene prima dell’uso.
Come si usa
  1. Spruzza una piccola quantità di prodotto sul panno in microfibra e passalo sulle superfici da pulire.
  2. Utilizza un panno asciutto per rimuovere l’eventuale prodotto in eccesso.

Spray antipolvere fai da te con bicarbonato di sodio

Non poteva mancare il re dell’igiene domestica super green: il bicarbonato di sodio. Lo spray al bicarbonato di sodio contribuisce sia a rimuovere la polvere che ad eliminare i cattivi odori.

Oltre che per spolverare efficacemente, lo puoi utilizzare per la pulizia di vetri, piastrelle, specchi e per l’esterno e l’interno del tuo frigorifero.

Ingredienti
  • 500 ml d’acqua
  • 2 cucchiai di bicarbonato di sodio
  • 1 spruzzino
Preparazione
  1. Versa l’acqua nello spruzzino con l’aiuto di un imbuto e unisci il bicarbonato.
  2. Chiudi e agita per bene prima dell’uso.
Come si usa
  1. Spruzza una piccola quantità di prodotto sul panno in microfibra e passalo sulle superfici da pulire.
  2. Utilizza un panno asciutto per rimuovere l’eventuale prodotto in eccesso.

Leggi anche

CONDIVIDI L'ARTICOLO | FAI GIRARE

Shares
facebook sharing button Share
messenger sharing button Share
whatsapp sharing button Share
pinterest sharing button Pin