Come congelare il limone per raddoppiarne le proprietà terapeutiche e i benefici

1244
Come congelare il limone per raddoppiarne le proprietà terapeutiche e i benefici

Come congelare il limone per raddoppiarne le proprietà terapeutiche e i benefici. Il limone è eccellente per la nostra salute: ricchissimi di vitamina C, e di tanti altri nutrienti e antiossidanti, danno un sapore unico e particolare a cibi e bevande.

Il principale beneficio della terapia al limone congelato consiste nel poter godere, nel modo più semplice e delizioso possibile, di quella parte del limone che può fare molto per la nostra salute: la scorza. Oggi ti spiego come congelare il limone per raddoppiarne le proprietà terapeutiche e i benefici.

Si tratta di una tecnica molto popolare tramite la quale godere al massimo di tutte le proprietà che può apportarci questo frutto così sano.

Molte persone affette da cancro sono solite ricorrere a questo rimedio come “integratore” alle proprie sessioni di chemioterapia.

Ciò si deve al potere antiossidante del limone, ottimo per combattere le cellule maligne, e alla sua capacità di proteggere le difese naturali di questi pazienti sottomessi, come sappiamo, a trattamenti molto aggressivi che attaccano gravemente il sistema immunitario.

Il potere anticanceroso del limone, però, non è la sua unica virtù.

I benefici del limone congelato

La scorza del limone possiede fino a 10 volte in più di vitamine rispetto al succo. È davvero interessante sapere che è proprio nella scorza di questo frutto medicinale che si nascondono i suoi migliori benefici, questi che ci scappano non potendola assumere, scartandola sempre dopo aver ottenuto il succo.

Il limone congelato contiene:

  • Peptina.
  • Vitamina C.
  • Flavonoidi come la tangeritina.
  • Più di 22 composti differenti in grado di frenare l’ossidazione cellulare.

Protegge e rafforza il nostro sistema immunitario

Combatte molte malattie a cui siamo esposti ogni giorno, come i classici raffreddori, le infezioni, l’influenza, etc.

Ci sono molte persone che preparano, per esempio, gustose infusioni a base di scorza di limone, ma è importante sapere che con la cottura si perde fino al 40% delle sue proprietà.

Se lo si congela, invece, si conservano tutti i suoi benefici ed è più facile assumerlo.

Limone congelato per dimagrire

Come sai già, il limone è un frutto molto indicato per depurare l’organismo e combattere la presenza nel sangue dei lipidi che causano il colesterolo cattivo e che si accumulano sotto forma di grasso nel nostro corpo.

Secondo quanto spiegano i nutrizionisti, sarebbe conveniente assumere circa 75 grammi di limone al giorno per poter perdere peso in modo sano, sempre accompagnato da una dieta adeguata.

Leggi anche: Tutti i benefici del succo di limone sul nostro corpo che sicuramente non conosci

Tutti i benefici del succo di limone sul nostro corpo che sicuramente non conosci

A seguire: Come congelare il limone per raddoppiarne le proprietà terapeutiche e i benefici

Questo rimedio a base di limone congelato non potrà mancare nelle tue giornate non solo perché è davvero facile da elaborare, ma anche per il suo sapore e gli originali piatti che potrai ottenere.

Vediamo allora come congelare il limone per raddoppiarne le proprietà terapeutiche e i benefici:

Ingredienti

  • 2 limoni.
  • Una grattugia.

Preparazione

Non dovrai far altro che mettere i due limoni nel congelatore, e tenerli per un giorno intero. C’è chi preferisce tagliarli prima in due o tre parti, per poi poterli grattugiare con maggiore facilità, ma si consiglia di lasciarli interi.

L’ideale è assumere 75 grammi di limone congelato al giorno.

Consigli per assumere il limone congelato

  1. Includi 25 grammi di limone congelato grattugiato in uno yogurt naturale senza zucchero.
  2. 25 grammi di limone congelato grattugiato nella tua insalata del pranzo, in cui includere spinaci, noci, formaggio fresco, salmone e pomodorini cherry.
  3. Puoi aggiungere il limone congelato grattugiato a qualsiasi infuso fresco, così come al tè verde fresco o ad una bevanda naturale a base di fragole, ideali per il pomeriggio.
  4. Il limone congelato è ottimo anche per qualsiasi macedonia. Per esempio, un’opzione molto saporita è preparare una tazza con una fetta di ananas, tre fragole, mezzo kiwi, una noce tritata e circa 25 grammi di limone congelato grattugiato.

Ricapitolando

  1. Buccia. Questa parte del limone contiene circa 10 volte più vitamina del succo. Congelando il limone è possibile grattugiarlo intero, buccia compresa, usando così tutto il frutto, senza scarti.
  2. Vitamina C. Questo importante nutriente ci aiuta a tenere a bada raffreddore e influenza, neutralizzando i radicali liberi che ci invecchiano e ci espongono a malattie. Un limone contiene circa 50 mg di vitamina C, circa il 90% del fabbisogno giornaliero.
  3. Collagene. La vitamina C è fondamentale anche nella produzione di collagene, che aiuta il corpo a formare nuovo tessuto osseo, vasi sanguigni e tendini, ma anche ad accelerare la cura delle ferite.
  4. Versatilità. A molte persone non piace il sapore del limone. Congelandolo e grattugiandolo diventa più semplice usarlo anche se non si ama il suo sapore. Inoltre, ci dà la possibilità di usarlo crudo. Cucinando il limone si perde parte dei suoi nutrienti.
  5. Cubetti di ghiaccio. Il limone congelato è una intelligente alternativa ai semplici cubetti di ghiaccio. Non solo mantengono fredda la nostra bevanda, ma danno anche sapore.
  6. Cancro. I limonoidi, composti naturali che si trovano negli agrumi, aiutano a prevenire lo sviluppo delle cellule cancerogene. Il limone contiene antiossidanti e proprietà antimicrobiche particolarmente efficaci contro infezioni batteriche, funghi e parassiti.

Il limone congelato ci aiuta, come puoi vedere, a godere dei benefici di questa scorza che di solito buttiamo.

CONDIVIDI L'ARTICOLO | FAI GIRARE

Shares
facebook sharing button Share
messenger sharing button Share
whatsapp sharing button Share
pinterest sharing button Pin