Dieta del Dottor Migliaccio da 1200 calorie per perdere 6 chili in 15 giorni

6392
Dieta del Dottor Migliaccio da 1200 calorie per perdere 6 chili in 15 giorni

Dieta del Dottor Migliaccio da 1200 calorie per perdere 6 chili in 15 giorni. Pochi sacrifici e buoni risultati con la dieta facile del Dottor Migliaccio, sostenitore della dieta Mediterranea, purtroppo scomparso un anno fa.

Una dieta equilibrata e semplice da seguire, non rientra infatti in quelle diete estreme, spesso abbandonate dopo qualche giorno e, oltretutto poco efficaci. Oggi ti scrivo come funziona ed il menu tipo della dieta del Dottor Migliaccio da 1200 calorie per perdere 6 chili in 15 giorni.

Il suo ideatore è il Dottor Pietro Migliaccio, Presidente della Società Italiana di Scienze dell’Alimentazione (S.I.S.A.) ed esperto di gastroenterologia e auxologia, scomparso improvvisamente nella notte tra il 15 e il 16 gennaio 2020.

La sua dieta si differenzia da tanti altri schemi alimentari per il fatto di venire incontro a chi, soprattutto per motivi lavorativi, si trova a dover mangiare spesso fuori casa (un vero problema per chi ha intenzione di perdere peso seguendo una dieta).

«Questo regime dimagrante, da circa 1.200 calorie al giorno, può essere seguito sia se si pranza al bar sia se si decide di cucinare a casa e di portarsi il pranzo in ufficio», spiega il Dottor Migliaccio.

Come funziona la dieta facile del Dottor Migliaccio

La dieta facile è un regime alimentare equilibrato che segue il modello mediterraneo, perciò può essere seguita sempre senza problemi.

Non serve pesare gli ingredienti o ricordare una lunga lista di alimenti permessi e bocciati. I piatti proposti, inoltre, sono semplici e veloci da preparare. 

Lo schema alimentare prevede ogni giorno tre pasti principali e due spuntini, a metà mattina e a metà pomeriggio, a base di yogurt, frutta o crackers per spezzare la fame. 

A pranzo e a cena si può scegliere che cosa mangiare tra un elenco di piatti possibili a base di carne o pesce e un contorno di verdure.

Due volte alla settimana, invece, si può sostituire un pasto con un’alternativa a base di pasta o riso.

Dopo cena, infine, si può ultimare il pasto con un frutto, una mousse, un bicchiere di latte o qualche biscotto.

Una volta raggiunto il peso forma, basta introdurre gradualmente più calorie giornaliere aumentando le quantità degli alimenti previsti, così da evitare il pericoloso effetto yo yo.

Leggi anche: La dieta dell’Acqua di Nicola Sorrentino per perdere fino a 1Kg al giorno

Le regole della dieta facile del Dottor Migliaccio

Per ottenere una buona perdita di peso, con questo regime alimentare, tieni a mente queste semplici regole:

  1. Se le analisi del sangue sono a posto, scegli il tipo di carne che preferisci. Altrimenti fatti consigliare dal tuo medico.
  2. I metodi di cottura ideali per carni, pesce e verdure sono al forno, al cartoccio, al vapore o alla piastra. Una volta alla settimana si può sgarrare con una frittura leggera.
  3. Cerca di usare poco sale, normalmente ne consumiamo molto più del necessario. Per insaporire le pietanze meglio utilizzare le erbe aromatiche o le spezie.
  4. Non mangiare uova e formaggio più di una volta a settimana.
  5. Evita il mais, è un cereale, non una verdura, quindi può essere indicato non come contorno ma come alternativa alla pasta.
  6. Non considerare patate e legumi come contorno, non sono verdure. Puoi mangiare le patate a cena come alternativa al pane o i legumi con la pasta come piatto unico.

Dieta del Dottor Migliaccio da 1200 calorie per perdere 6 chili in 15 giorni: menu da seguire

Lo schema che troverai di seguito è per sette giorni, ma può essere ripetuto per due settimane.

Spuntino, merenda e dopo cena

Lo spuntino di metà mattina non cambia per tutti i 15 giorni e puoi scegliere tra:

  • uno yogurt magro da 125 gr anche alla frutta;
  • un cappuccino con un cucchiaino di zucchero;
  • un pacchetto di crackers da 25 grammi;
  • un frutto di stagione.

Stesso discorso vale per la merenda di metà pomeriggio e puoi scegliere tra:

  • uno yogurt magro da g 125 anche alla frutta;
  • 20 grammi di cioccolata o due cioccolatini;
  • una spremuta di arancia;
  • un cappuccino con un cucchiaino di zucchero;
  • una barretta di cereali;
  • un ghiacciolo o un mini gelatino;
  • un tè con un cucchiaino di zucchero e due o tre biscotti.

Infine per il dopo cena puoi scegliere tra:

  • una mousse magra alla frutta;
  • un bicchiere di latte parzialmente scremato;
  • 20 g di biscotti anche al cioccolato;
  • un sorbetto alla frutta;
  • un frutto di stagione (g 200 circa).
Alternativa per un pasto (al massimo due cambi a settimana)

Un piatto di pasta o riso (80 grammi) con pomodori pelati o verdure a piacere condito con un cucchiaino di olio extravergine d’oliva e 20 grammi di tonno o di carne tritata oppure 50 grammi di vongole oppure un cucchiaio di pesto o due cucchiaini di formaggio grattugiato.

Leggi anche: Dieta Keto o chetogenica: come funziona, cosa mangiare e menu settimanale

Dieta del Dottor Migliaccio: menu settimanale

Giorno 1

Colazione: Latte parzialmente scremato g 150 (un bicchiere), caffè a piacere, un cucchiaino di zucchero, due fette biscottate che possono essere sostituite da: g 20 di biscotti secchi o g 20 di cereali o g 20 di pane con un cucchiaino di marmellata o di miele.
Oppure: tè o orzo o caffè a piacere, un cucchiaino di zucchero, tre fette biscottate che possono essere sostituite da g 30 di biscotti o una barretta di cereali.
Oppure: uno yogurt magro anche alla frutta da g 125 e un frutto di stagione o g 20 di cereali.

Pranzo: Un gelato artigianale a scelta, anche con panna.
Oppure: un panino di g 60 con g 50 di prosciutto crudo o cotto o speck o bresaola o arrosto di tacchino.

Cena: Carne bianca di qualsiasi tipo g 130 (peso netto e crudo) con verdure a piacere (non mangiare legumi, patate e mais) e un cucchiaio di olio complessivo. Il contorno può essere sostituito da un frutto di stagione. Pane: g 40.

Giorno 2

Colazione: Latte parzialmente scremato g 150 (un bicchiere), caffè a piacere, un cucchiaino di zucchero, due fette biscottate che possono essere sostituite da: g 20 di biscotti secchi o g 20 di cereali o g 20 di pane con un cucchiaino di marmellata o di miele.
Oppure: tè o orzo o caffè a piacere, un cucchiaino di zucchero, tre fette biscottate che possono essere sostituite da g 30 di biscotti o una barretta di cereali.
Oppure: uno yogurt magro anche alla frutta da g 125 e un frutto di stagione o g 20 di cereali.

Pranzo: Una  porzione di minestrone (anche con legumi e patate) fino all’orlo superiore di un piatto fondo. E g 30 di pasta condita con un sugo di pomodoro pelato a piacere e un cucchiaino di olio. Un frutto di stagione.
Oppure: pizza al taglio (gusto a scelta) g 130-150.

Cena: Pesce fresco o surgelato g 130 (peso netto e crudo) con verdure a piacere (non mangiare legumi, patate e mais) e un cucchiaio di olio complessivo. Il contorno può essere sostituito da un frutto di stagione. Pane: g 40.

Giorno 3

Colazione: Latte parzialmente scremato g 150 (un bicchiere), caffè a piacere, un cucchiaino di zucchero, due fette biscottate che possono essere sostituite da: g 20 di biscotti secchi o g 20 di cereali o g 20 di pane con un cucchiaino di marmellata o di miele.
Oppure: tè o orzo o caffè a piacere, un cucchiaino di zucchero, tre fette biscottate che possono essere sostituite da g 30 di biscotti o una barretta di cereali.
Oppure: uno yogurt magro anche alla frutta da g 125 e un frutto di stagione o g 20 di cereali.

Pranzo: Una macedonia di frutta (anche con una pallina di gelato).
Oppure: un toast a piacere.

Cena: Un uovo intero e un albume strapazzato in una padella antiaderente con verdure a piacere (non mangiare legumi, patate e mais) e un cucchiaio di olio complessivo. Il contorno può essere sostituito da un frutto di stagione. Pane: g 40.

Giorno 4

Colazione: Latte parzialmente scremato g 150 (un bicchiere), caffè a piacere, un cucchiaino di zucchero, due fette biscottate che possono essere sostituite da: g 20 di biscotti secchi o g 20 di cereali o g 20 di pane con un cucchiaino di marmellata o di miele.
Oppure: tè o orzo o caffè a piacere, un cucchiaino di zucchero, tre fette biscottate che possono essere sostituite da g 30 di biscotti o una barretta di cereali.
Oppure: uno yogurt magro anche alla frutta da g 125 e un frutto di stagione o g 20 di cereali.

Pranzo: Insalatona di patate (g 200-250) con pomodori o fagiolini, un cucchiaino di olio. Pane g 40.
Oppure: un tramezzino a scelta.

Cena: Pesce fresco o surgelato g 130 (peso netto e crudo) con verdure a piacere (non mangiare legumi, patate e mais) e un cucchiaio di olio complessivo. Il contorno può essere sostituito da un frutto di stagione. Pane: g 40.

Leggi anche: Dieta del Dottor Nowzaradan per perdere fino a 20Kg velocemente

Giorno 5

Colazione: Latte parzialmente scremato g 150 (un bicchiere), caffè a piacere, un cucchiaino di zucchero, due fette biscottate che possono essere sostituite da: g 20 di biscotti secchi o g 20 di cereali o g 20 di pane con un cucchiaino di marmellata o di miele.
Oppure: tè o orzo o caffè a piacere, un cucchiaino di zucchero, tre fette biscottate che possono essere sostituite da g 30 di biscotti o una barretta di cereali.
Oppure: uno yogurt magro anche alla frutta da g 125 e un frutto di stagione o g 20 di cereali.

Pranzo: Carne bianca di qualsiasi tipo g 130 (peso netto e crudo) con verdure a piacere (non mangiare legumi, patate e mais) e un cucchiaio di olio complessivo. Il contorno può essere sostituito da un frutto di stagione. Pane: g 40.
Oppure: un panino di g 60 con g 50 di prosciutto crudo o cotto o speck o bresaola o arrosto di tacchino.

Cena: Seppie g 130 (peso netto e  crudo) con piselli freschi o surgelati o in barattolo g 150 e un cucchiaio di olio complessivo.

Giorno 6

Colazione: Latte parzialmente scremato g 150 (un bicchiere), caffè a piacere, un cucchiaino di zucchero, due fette biscottate che possono essere sostituite da: g 20 di biscotti secchi o g 20 di cereali o g 20 di pane con un cucchiaino di marmellata o di miele.
Oppure: tè o orzo o caffè a piacere, un cucchiaino di zucchero, tre fette biscottate che possono essere sostituite da g 30 di biscotti o una barretta di cereali.
Oppure: uno yogurt magro anche alla frutta da g 125 e un frutto di stagione o g 20 di cereali.

Pranzo: Tonno sott’olio sgocciolato (una confezione da g 80) con pomodori o insalata a piacere. Il contorno può essere sostituito da un frutto di stagione. Pane: g 40.

Cena: Una bruschetta preparata con pane g 80, un cucchiaio di olio, pomodori o verdure a piacere.

Giorno 7

Colazione: Latte parzialmente scremato g 150 (un bicchiere), caffè a piacere, un cucchiaino di zucchero, due fette biscottate che possono essere sostituite da: g 20 di biscotti secchi o g 20 di cereali o g 20 di pane con un cucchiaino di marmellata o di miele.
Oppure: tè o orzo o caffè a piacere, un cucchiaino di zucchero, tre fette biscottate che possono essere sostituite da g 30 di biscotti o una barretta di cereali.
Oppure: uno yogurt magro anche alla frutta da g 125 e un frutto di stagione o g 20 di cereali.

Pranzo: g 60 di pasta o riso, un cucchiaino di olio, pomodori o verdura a piacere (l’utilizzazione della verdura con la pasta o il riso aumenta il potere saziante di questo piatto). Un frutto di stagione.

Cena: Formaggio light g 60 (fiocchi di latte o crescenza o ricotta, tutti in versione “light”) con verdure a piacere (non mangiare legumi, patate e mais) e un cucchiaio di olio complessivo. Il contorno può essere sostituito da un frutto di stagione. Pane: g 40.

Controindicazioni

Non ci sono controindicazioni, «È una dieta consigliata a tutte le persone in buona salute», dice il Dottor Migliaccio. «Dev’essere modificata dal proprio medico solo in caso di malattie particolari, come l’insufficienza renale, il diabete o lo scompenso cardiocircolatorio. Mi sento di dire che in tutti i casi, comunque, prima di cominciare una dieta sarebbe bene sottoporsi alle analisi del sangue da mostrare poi al medico di famiglia».

Leggi anche: La dieta del dottor Calabrese per perdere fino a 7 chili in un mese: menu 4 settimane

CONDIVIDI L'ARTICOLO | FAI GIRARE

Shares
facebook sharing button Share
messenger sharing button Share
whatsapp sharing button Share
pinterest sharing button Pin