Elimina le zampe di gallina in 1 settimana con questa crema “miracolosa”. Ecco come prepararla

928
Elimina le zampe di gallina in 1 settimana con questa crema

Elimina le zampe di gallina in 1 settimana con questa crema "miracolosa". Le zampe di gallina sono un insieme di piccole rughe e linee di espressione che si formano negli angoli esterni degli occhi.

La produzione di collagene ed elastina, due proteine responsabili dell’elasticità della pelle, si riducono con l’avanzare dell’età, aprendo la strada a rughe e zampe di gallina. Di seguito elimina le zampe di gallina in 1 settimana con questa crema "miracolosa".

Compaiono sopratutto per via dell’età, cominciando a farsi vedere intorno ai 35-40 anni. Fumo, esposizione al sole, inquinamento e un’accentuata mimica facciale sono altre cause delle zampe di gallina.

Cosa sono le rughe a zampe di gallina

le zampe di gallina appartengono al gruppo delle rughe d'espressione, ossia rughe che si formano in seguito all'azione esercitata dai muscoli mimici sulla pelle del viso.

Le rughe d'espressione sono presenti anche in individui giovani, ma tendono a divenire marcate ed evidenti solo con l'avanzare del tempo. Man mano che la pelle invecchia, infatti, perde la sua struttura, si rilassa, tende a disidratarsi e diventa meno elastica.

In particolare, i fibroblasti presenti nel derma perdono gradualmente la loro attività cui consegue l'inevitabile riduzione della sintesi di collagene, fibre elastiche e glicosamminoglicani, elementi fondamentali per sostenere la pelle e conferirle tono, idratazione, compattezza ed elasticità.

Inoltre, man mano che l'età avanza e la pelle invecchia, le fibre elastiche e il collagene già formati si assottigliano alterando la loro struttura.

Questi fenomeni associati alla continua sollecitazione dei muscoli mimici del volto danno quindi origine a rughe evidenti, marcate e permanenti come le zampe di gallina.

Zampe di gallina cause

Le prime rughe del contorno occhi si formano già dopo i trent'anni e le cause possono essere diverse:

  1. Miopia o altri disturbi della vista che costringono la persona a strizzare gli occhi per mettere meglio a fuoco;
  2. Particolare mimica facciale;
  3. Il naturale processo di invecchiamento;
  4. Predisposizione genetica;
  5. Eccessiva esposizione alle radiazioni UV (sia artificiali che naturali);
  6. Alimentazione squilibrata;
  7. Cattive abitudini come il fumo e l'abuso di sostanze alcoliche;
  8. Condizioni ambientali (smog, inquinamento, ecc.).

Leggi anche: Elimina le rughe in 5 giorni grazie a questa antica maschera giapponese

Elimina le rughe in 5 giorni grazie a questa antica maschera giapponese

A seguire: Elimina le zampe di gallina in 1 settimana con questa crema "miracolosa".

Questa crema per uso notturno si prepara con tre semplici ingredienti sani come l’olio di semi d’uva, le capsule di vitamina E e il burro di karité che possono essere facilmente acquistati in farmacia ed erboristeria.

È un prodotto naturale al 100% che, a differenza delle opzioni presenti in commercio, non è troppo caro e non provoca effetti indesiderati.

I suoi principali benefici si devono al suo elevato contenuto di acidi grassi essenziali e sostanze antiossidanti che, dopo essere state assorbite, stimolano la riparazione della pelle mentre incrementano i livelli di collagene ed elastina.

Il suo uso quotidiano blocca i danni causati dai radicali liberi e, di conseguenza, aiuta a rendere la pelle più tonica.

Ingredienti

  • 5 ½ cucchiai di burro di karité (70 g)
  • 2 capsule di vitamina E
  • 2 cucchiai di olio di semi d’uva (30 g)
  • 1 contenitore ermetico in vetro

Preparazione

  1. Fai sciogliere il burro di karité a bagnomaria e quando sarà diventato liquido, mischialo alle due capsule di vitamina E e all’olio di semi d’uva.
  2. Togli il composto dal fuoco, lascia riposare per qualche minuto e, prima che si solidifichi, versalo in un contenitore in vetro con tappo ermetico.

Modalità d’applicazione

  1. Prendi la quantità di crema necessaria ed applica nel contorno occhi prima di andare a dormire.
  2. La crema contorno occhi va applicata in piccole quantità con un leggero massaggio picchiettando dalla parte interna verso quella esterna.
  3. Ripeti l’applicazione tutte le sere, minimo tre volte alla settimana.

Tieni conto che i risultati si cominciano ad intravedere dopo varie settimane d’applicazione del trattamento.

Per velocizzare l'effetto lifting dopo aver applicato la crema come ti ho spiegato in precedenza, puoi applicare i cerotti LiftoPatch che grazie al'acido Ialuronico, Olio di Jojoba ed estratto di Camomilla attacca i radicali liberi aiutando la pelle a rigenerarsi, riempire e levigare le rughe in modo efficace.

I cerotti LiftoPatch contorno occhi li puoi acquistare cliccando QUI

Consigli utili per eliminare le zampe di gallina

  1. Il cubetto di ghiaccio al cetriolo: passa nel mixer un cetriolo e metti tutto nei recipienti per il ghiaccio… Ogni mattina, applica sugli occhi un cubetto di ghiaccio avvolto in un asciugamano, servirà a ridare tono ai tessuti.
  2. Il massaggio dei polpastrelli: con l’indice o il medio, effettua dei piccoli cerchi sulla zona critica, procedendo dall’interno verso le tempie. Quindi, effettua questo massaggio su tutta la zona del contorno occhi per eliminare progressivamente le pieghe.
  3. Il massaggio con applicatore: scegli un applicatore con una testina metallica: l’effetto del freddo improvviso permetterà un massaggio a 360° attorno all’occhio. Questo tipo di massaggio agisce contro i 5 segni dell’età che colpiscono il contorno occhi: le occhiaie, le borse, le rughe, le palpebre rugose e il rilassamento cutaneo.
  4. Il siero con effetto lisciante immediato: il siero ha il vantaggio di avere un’azione immediata. E l’effetto è ancor più spettacolare quando si tratta di un siero lisciante: se combatte le rughe in profondità, la pelle del contorno occhi è immediatamente più liscia, con un effetto vellutato e una grana della pelle uniforme.
  5. Frutta e verdura: ricche di vitamine e antiossidanti, aiutano la pelle a difendersi contro l’invecchiamento e ritardano l’apparizione delle prime rughe, tra cui quelle del contorno occhi. Il risultato, ovviamente, non sarà visibile dopo 5 minuti, ma mangiare una mela ne prende solo 2!
  6. L’ovatta imbevuta di latte: il latte contiene acido glicolico, che esfolia le cellule morte e rinforza la produzione di collagene. Applicare un po’ d’ovatta imbevuta di latte sugli occhi permette, quindi, di ridurre le corte rughe attorno agli occhi.

CONDIVIDI L'ARTICOLO | FAI GIRARE

Shares
facebook sharing button Share
messenger sharing button Share
whatsapp sharing button Share
pinterest sharing button Pin