La posizione in cui si dorme può influire sulla tua salute. Ecco come - Trattamenti Naturali Bio
La posizione in cui si dorme
Salute&Benessere

La posizione in cui si dorme può influire sulla tua salute. Ecco come

Indice Pagina

La posizione in cui si dorme può influire sulla tua salute. Si è scoperto che la posizione in cui si dorme influisce profondamente sulla qualità del sonno. Può anche influire sullo stato di salute in generale.

 

Una persona trascorre in media 25 anni della sua vita dormendo. Dormire aiuta a rigenerare il corpo e la mente. Dormire è una delle cose migliori che puoi fare per la tua salute. Per ottenere il massimo dal tuo riposo, assicurati di dormire nella posizione corretta.

Di seguito, la posizione in cui si dorme può influire sulla tua salute:

La posizione del soldato

Questa è la posizione che si assume quando si dorme adagiati sulla schiena. Le mani sono ai lati del corpo come se si trattasse di un corpo senza vita.

Si chiama "posizione del soldato" ed è ampiamente considerata una delle migliori posture per dormire.

Vantaggi

    • Previene il reflusso acido

    • Riduce le possibilità di mal di testa o la formazione di rughe

    • Mantiene la spina dorsale, le braccia e il collo allineati

    • Cura l'insonnia

Svantaggi

    • Può peggiorare il dolore nella parte bassa della schiena

    • La forza di gravità può peggiorare condizioni come russare e l'apnea notturna

    • Può avere un impatto negativo sul feto

Soluzioni

Puoi rimediare a questi svantaggi usando un cuscino per mantenere il tuo corpo in una posizione neutrale. Ciò potrebbe ridurre il russare. Posizionare un cuscino grande sotto le ginocchia può aiutare a sostenere la curva naturale nella parte bassa della schiena.

Posizione della stella marina

Questa posizione prevede di stare sdraiati sulla schiena con le braccia alzate su entrambi i lati della testa.

Vantaggi

    • Aiuta l'insonnia

    • Assicura una buona posizione per il collo e la colonna vertebrale

    • Allevia il mal di testa

    • La posizione della testa riduce il reflusso acido

    • Riduce l'acne e le rughe facciali

Svantaggi

    • Può causare dolore alla parte bassa della schiena

    • Può peggiorare il russare e l'apnea notturna

    • La posizione del braccio provoca una pressione sui nervi delle spalle

Soluzioni

Non usando il cuscino si permette al collo, alla colonna vertebrale e alla testa di avere una posizione più naturale.

Posizione del tronco

In questa posizione, sei sdraiato su un lato. Le tue braccia sono in posizione perpendicolare al corpo, con le mani verso il basso. Dormire sul lato sinistro è meglio per gli organi interni.

Vantaggi

    • Ideale per donne in gravidanza

    • Riduce il dolore al collo e alla schiena

    • Fornisce un sostegno naturale alla colonna vertebrale

    • Allevia il russare e l'apnea del sonno

Svantaggi

    • La mancanza di sostegno può causare dolori all'anca e alla schiena

    • Può aumentare il dolore al collo

    • Aumenta il rischio di rughe facciali, invecchiamento cutaneo e seni cadenti

Soluzioni

Utilizzare un cuscino grande per evitare dolori al collo. Se si mette un cuscino tra le cosce, ciò può aiutare ad allineare il corpo in modo da evitare dolori all'anca e alla schiena.

Posizione dell'abbraccio

Questa posizione si verifica quando si dorme su un fianco con le braccia tese in avanti. Hai le gambe leggermente piegate e la testa non è al centro del cuscino.

Vantaggi

    • Riduce il bruciore di stomaco

    • Permette meglio al tuo corpo di eliminare le scorie e le tossine

    • Allevia i dolori alla schiena e al collo

    • Può prevenire il morbo di Parkinson e l'Alzheimer

    • Riduce il russare e l'apnea notturna

    • Può aiutare con il reflusso acido

    • Diminuisce le possibilità di svegliarsi di notte

Svantaggi

    • Provoca la compressione dei nervi che può affaticare gli organi interni

    • Riduce il flusso sanguigno e applica pressione ai nervi

    • Può causare dolore alle braccia e alle spalle

    • Può portare ad un invecchiamento prematuro della pelle

Soluzioni

Mettere un cuscino tra le gambe può dare più sostegno alla parte superiore della gamba. Nel frattempo, usare una federa di raso può ridurre i rischi di sviluppare rughe facciali.

Posizione Fetale

Questa posizione è quella in cui ci si corica su un lato con le ginocchia premute verso il petto. Il tuo mento si inclina leggermente verso il basso come un bambino che dorme tranquillo.

Vantaggi

    • Ideale per le donne in gravidanza

    • Può ridurre il russare e l'apnea del sonno

    • Se ci si corica sul lato sinistro, si può ridurre il riflusso acido

Svantaggi

  • Può portare a sviluppare seni cadentii e rughe

  • La curva formata dalla colonna vertebrale può portare a dolori alla schiena e al collo

La soluzione

Un cuscino duro può aiutare a sostenere la testa. Se si dorme in questa posizione, è possibile ridurre l'affaticamento del collo e della schiena cambiando i lati in cui ci si adagia durante la notte.

Posizione in caduta libera

Questa è la posizione che si verifica quando ci si adagia sulla pancia. Anche se potresti trovarla comoda, la maggior parte degli esperti del sonno dicono che questa è la posizione peggiore da scegliere.

Vantaggi

    • Può ridurre il russare in alcune persone

Svantaggi

    • Ridurre la circolazione del sangue al viso

    • Può portare alla formazione di rughe facciali

    • Porta tensione alla colonna vertebrale

    • Aumenta il dolore alla colonna vertebrale e al collo

    • Porta ulteriore stress agli organi interni

La soluzione

Cercate di assumere una posizione laterale per ridurre lo sforzo sul collo e sulla colonna vertebrale. Poi, mettete un cuscino tra il letto e lo stomaco.

CONDIVIDI L'ARTICOLO | FAI GIRARE

Post Correlati

Leave a Comment

error: Copiare i contenuti è reato di plagio. È stata inviata una segnalazione automatica a Google e riceverai una penalizzazione per contenuti duplicati.