33 usi dell’olio d’oliva che sicuramente non conosci e ti lasceranno senza parole

350
33 usi dell'olio d'oliva che sicuramente non conosci e ti lasceranno senza parole

Indice Pagina

33 usi dell’olio d’oliva che sicuramente non conosci e ti lasceranno senza parole. L’olio d’oliva è un eccellente antiage, emolliente e lenitivo, idratante, antinfiammatorio e rivitalizzante.

L’olio d’oliva, prezioso in cucina, vanta anche numerose proprietà cosmetiche e rappresenta la scelta cosmetica con il minor impatto ambientale. Oggi ti scrivo i 33 usi dell’olio d’oliva che sicuramente non conosci e ti lasceranno senza parole.

Fin dall’antichità questo prezioso elemento è stato oggetto di profonda venerazione, per il suo intenso sapore fruttato e per le sue proprietà organolettiche, dietetiche e cosmetiche, grazie alla presenza di sostanze benefiche, quali:

  • la vitamina E che contrasta i radicali liberi, maggiori responsabili del processo di invecchiamento;
  • la vitamina A che impedisce la secchezza delle mucose;
  • lo squalene: in grado di penetrare negli strati più profondi della pelle e riformare il filo idrolipidico (indebolito dai raggi solari e dai detergenti), rinnovando la pelle;
  • gli acidi grassi insaturi come il linoleico che prevengono disturbi della pelle come eczema, acne, psoriasi e pelle secca;
  • il beta-carotene che dona elasticità alla pelle;
  • acidi ed alcoli triterpenici che sono cicatrizzanti.

Vediamo come possiamo utilizzarlo al di fuori della cucina.

33 usi dell’olio d’oliva che sicuramente non conosci e ti lasceranno senza parole

L’olio d’oliva è molto più di un semplice condimento per insalate o per il pane caldo appena sfornato: è un ottimo idratante per la pelle ed i capelli senza contare che può essere utilizzato in casa nei modi più svariati.

Olio d’oliva per il viso

Ottimo come struccante:

Bagna in acqua calda un batuffolo di cotone ed elimina l’acqua in eccesso. Versa qualche goccia di olio extravergine di oliva, passalo sul viso e contorno occhi: toglierà delicatamente il trucco.

Se vuoi fare a meno anche del tonico prendi un altro batuffolo con qualche goccia d’olio, massaggia per bene il viso e sciacqua tutto con sapone delicato.

Maschera purificante antiage

Questa maschera viso si può realizzare mescolando un cucchiaino di olio di oliva a un cucchiaio di argilla bianca. Amalgama bene i due ingredienti e alla fine aggiungi una goccia di olio essenziale di lavanda.

Applica uno strato sottile di maschera su tutto il viso ad esclusione del contorno occhi e risciacqua con acqua tiepida dopo dieci minuti.

Usa questa maschera purificante e antiage una o due volte alla settimana.

Contro le zampe di gallina

L’olio d’oliva è un efficace antirughe per il contorno occhi: ne bastano poche gocce da massaggiare sulla zona interessata, la sera prima di andare a dormire.

Scrub viso e corpo per una pelle sempre giovane e morbida

Per una pelle morbida, levigata e giovane effettua uno scrub viso e corpo delicato mescolando 5 cucchiai di farina di cocco, un cucchiaino di zucchero di canna, 3 cucchiai di olio di oliva e 3 cucchiai di olio di girasole.

Massaggia sulla pelle umida e risciacqua con acqua e sapone.

Per labbra secche e screpolate

Mescola olio d’oliva, cera d’api fusa in un rapporto di 1:1 e un olio essenziale per la fragranza. Applica sulle labbra secche e screpolate.

Lenitivo per la gola

Se ti attende un lungo congresso in cui sei il relatore principale ingoia un cucchiaino di olio d’oliva prima della performance lubrificherà la gola.

Questa soluzione è ottima anche per lenire il prurito dato dall’arrossamento e per lubrificare bocca e tonsille. Se assunto prima di andare a letto lubrifica i muscoli della gola e aiuta a smettere di russare.

Rimedio contro il mal d’orecchio

Questo è forse il rimedio della nonna più famoso al mondo. Qualche goccia di olio d’oliva caldo (non bollente) è un rimedio efficace e veloce per lenire un forte mal d’orecchio.

Per curare le infezioni invece può essere utile un infuso di olio d’oliva e aglio schiacciato da filtrare e applicare nell’orecchio malato.

Puoi anche pulire le orecchie, con un po’ di cotone mettere qualche goccia di olio di oliva e pulire delicatamente facendo fuoriuscire lo sporco dall’orecchio.

Leggi anche: Maschera viso fai da te per ringiovanire la pelle di 10 anni già dalle prime applicazioni

Continua su: 33 usi dell’olio d’oliva che sicuramente non conosci e ti lasceranno senza parole

Olio d’oliva per i capelli

Usalo come tonico per i capelli

Oggi il mercato offre un’infinità di oli per capelli, c’è solo l’imbarazzo della scelta. Ma come alternativa puoi utilizzare qualche cucchiaio di olio d’oliva caldo sui capelli ancora umidi, massaggia delicatamente il cuoio capelluto e strofina fino all’estremità.

Lascia agire per una mezz’ora poi sciacqua accuratamente. I tuoi capelli saranno lucenti e ben nutriti.

Impacco doposole per capelli

Un impacco dopo sole per i capelli si prepara con 30 millilitri di olio d’oliva, 20 millilitri di olio di jojoba e 50 gocce di olio essenziale al rosmarino.

Al ritorno dalla spiaggia, applica questo impacco sui capelli umidi, lascia in posa per almeno mezzora e poi lava molto bene i capelli con lo shampoo per eliminare i residui di olio.

Trattamento dei pidocchi

In passato l’olio d’oliva era il trattamento naturale più utilizzato per combattere le infestazioni dei pidocchi poiché in grado di sciogliere l’esoscheletro dei parassiti e di soffocare quelli più resistenti.

Passa accuratamente il pettinino per pidocchi, poi applica dell’olio sui capelli ancora umidi e lascia agire per almeno 6 ore coprendo con una cuffia da doccia.

Applica poi una lozione a base di aceto di mele e lascia agire per tutta la notte. Al mattino lava accuratamente i capelli e passa nuovamente il pettinino per rimuovere le uova rimaste.

Elimina la gomma da masticare sui capelli 

Ai bambini può capitare di appiccicarsi una gomma da masticare sui capelli. Basterà applicare dell’olio d’oliva sulla gomma e lasciare agire per 5-10 minuti, poi puoi toglierla senza problemi.

Leggi anche: Il segreto indiano per favorire la ricrescita di capelli sani e forti in 1 settimana

Olio d’oliva per il corpo

Crema ringiovanente corpo

Un ottimo trattamento per il corpo si prepara con 50 grammi di polvere di rhassoul, 35 millitri di olio di oliva e un cucchiaino di curcuma.

Mescola tra loro gli ingredienti fino a ottenere una crema liscia, omogenea e densa. Applica sulla pelle bagnata, sotto la doccia e lascia agire per dieci minuti. Risciacqua con acqua tiepida, massaggiando il corpo.

Non serve utilizzare bagnoschiuma o applicare creme dopo il risciacquo.

Ripeti il trattamento una o due volte alla settimana per avere una pelle liscia, morbida e elastica.

Usalo come olio da bagno

Aggiungi qualche goccia del tuo olio essenziale preferito a 4-5 cucchiai di olio d’oliva e otterrai una soluzione da bagno personalizzata dalle sorprendenti capacità idratanti.

Efficace contro le smagliature in gravidanza

Utilizzato fin dai primi mesi di gravidanza, l’olio d’oliva previene in modo efficace la formazione di smagliature in gravidanza.

Massaggia due o tre volte al giorno l’olio d’oliva puro. Insisti sulle zone critiche: cosce, glutei, pancia, seni e l’interno delle braccia.

Inizia a utilizzare l’olio di oliva prima della gravidanza, se possibile, o dal primo mese di gestazione e prosegui il trattamento anche durante l’allattamento.

Psoriasi e altre irritazioni

L’olio di oliva lenisce prurito, bruciore e più in generale l’irritazione della pelle e rappresenta un valido aiuto nella cura delle eruzioni cutanee.

Può essere anche usato nelle dermatiti da pannolino dei neonati per un rapido sollievo.

Un uso regolare e frequente di olio d’oliva può anche essere utile nel trattamento di forme lievi di psoriasi.

Lenitivo e antinfiammatorio della pelle

Per lenire la pelle sensibile, irritata o infiammata, massaggia con qualche goccia di olio d’oliva due volte al giorno sulle zone arrossate.

Per un effetto ancora più calmante aggiungi una goccia di olio essenziale di lavanda per ogni cucchiaio di olio d’oliva.

Contro l’invecchiamento e le macchie scure delle mani

Per avere mani morbide mescola energicamente un cucchiaino di succo di limone a un cucchiaio di olio di oliva. Si formerà un’emulsione che resterà unita per uno o due minuti prima che l’olio e il succo di limone si separino di nuovo.

Applica immediatamente sulle mani e lascia agire per almeno mezzora. Risciacqua con acqua e un sapone delicato.

Ripeti il trattamento due o tre volte a settimana per prevenire l’invecchiamento della pelle delle mani e la formazione di macchie scure.

Ottimo per togliere la vernice dalle mani

Gli amanti del fai da te si ritrovano spesso con macchie di vernice sulle mani e sui capelli. Un vero problema se si tenta di toglierla solo con l’aiuto di acqua e sapone.

Quindi, per evitare di rimanere ricoperti di colore e senza utilizzare solventi chimici come la trementina, molto aggressiva sulla pelle, in alternativa puoi utilizzare l’olio d’oliva strofinando la parte macchiata con un batuffolo di cotone.

Trattamento per le unghie

Utilizzalo per idratare le fastidiose cuticole delle unghie oppure aggiungi un paio di cucchiai di olio d’oliva in una ciotola con acqua tiepida ed immergi le mani alcuni minuti prima della manicure.

Per le unghie fragili: limone e olio di oliva sono rinforzanti naturali. Prepara una miscela composta da 2 cucchiai di olio d’oliva e 1 cucchiaio di succo di limone. Emulsiona bene il tutto e massaggia ogni sera le unghie con il composto ottenuto.

Provalo contro il rossore da pannolino

Per lenire gli arrossamenti da pannolino o altre irritazioni della pelle dei bambini e dei neonati, massaggia delicatamente poche gocce di olio di oliva sulle zone interessate, due o più volte al giorno.

Per una rasatura delicata

Essendo viscoso e idratante l’olio di oliva permette al rasoio di scivolare meglio sulla pelle, consentendo una rasatura più delicata.

Lubrificante intimo

L’olio d’oliva è un ottimo lubrificante intimo a patto che non lo usiate con i preservativi in lattice.

Leggi anche: 20 usi alternativi del Vicks Vaporub che sicuramente non conosci

Continua su: 33 usi dell’olio d’oliva che sicuramente non conosci e ti lasceranno senza parole

Olio d’oliva e animali domestici

Per il cane

Le zampe dei cani, dopo la solita passeggiata, possono essere screpolate a causa dell’attrito con l’asfalto, soprattutto in estate: un massaggio con l’olio dunque può aiutare tantissimo a idratare e dare sollievo.

Per il gatto

Per i gatti invece, qualche goccia di olio di oliva nella pappa contribuisce a smaltire più facilmente i boli di pelo. Considerata la grande attenzione che prestiamo a tutto ciò che i nostri animali domestici ingeriscono, al fine di preservarne intatti salute e vitalità, è dunque nel nostro interesse assicurarci anche di utilizzare un olio extravergine di oliva di qualità.

Per rimuovere le zecche

Intingi il dito nella tazzina con l’olio e fai colare un paio di gocce d’olio sulla zecca. Aspetta un po’ (perché dopo qualche secondo la zecca apre il rostro) e con la pinzetta afferrala e tirala.

Olio d’oliva usi alternativi in casa

Elimina il cigolio di qualsiasi cerniera

Uno degli usi più comuni dell’olio di oliva è come lubrificante, esso infatti riesce ad eliminare ogni cigolio e a far funzionare qualsiasi cerniera rumorosa.

Usalo con un batuffolo di cotone ben intriso se le ante dei vostri mobili cigolano e in pochi minuti il problema sarà risolto.

Dona lucentezza ai mobili in legno

Per i mobili in legno l’olio di oliva è eccellente, infatti esso permette di eliminare la polvere dalle superfici e contemporaneamente di donare loro lucentezza e nutrimento.

Lucido per oggetti in rame e acciaio

Anche sull’acciaio inox e sugli oggetti in rame l’olio di oliva svolge un’azione notevole: dopo la normale pulizia lucida le superfici con qualche goccia di olio utilizzando un panno. Il risultato è assicurato.

Per eliminare la ruggine 

Passa con una spugna leggermente abrasiva sulla zona interessata e poi asciuga bene con un panno imbevuto di olio di oliva.

Elimina adesivi o etichette 

Per eliminare le etichette incollate applica qualche goccia di olio d’oliva, lascia agire per qualche minuto e rimuovi via senza problemi l’adesivo.

Usalo come lucido per scarpe in pelle

Come lucido per le scarpe in pelle, l’olio di oliva è imbattibile: non saranno più necessari prodotti maleodoranti e costosi, con un panno e qualche goccia di olio le tue scarpe torneranno come nuove.

Lucido per accessori in cuoio

Lo stesso discorso vale per gli accessori in cuoio: massaggiandoli con un po’ di olio, guanti, borse e cinture risulteranno rivitalizzati e nutriti, oltre che morbidi ed elastici.

Leggi anche: 24 usi dell’alcol etilico che sicuramente non conosci

CONDIVIDI L'ARTICOLO | FAI GIRARE

Shares
facebook sharing button Share
messenger sharing button Share
whatsapp sharing button Share
pinterest sharing button Pin