Torta superlight di clementine: ricetta veloce e gustosa senza burro e uova

169
Torta superlight di clementine: ricetta veloce e gustosa senza burro e uova

Torta superlight di clementine: ricetta veloce e gustosa senza burro e uova. Soffice e gustosa, la torta di clementine è anche una ricca fonte di vitamina C utile contro i malanni di stagione.

Amata da grandi e piccini la torta di clementine può essere gustata a colazione o per merenda, magari con un frullato. Oggi ti scrivo come preparare la torta superlight di clementine: ricetta veloce e gustosa senza burro e uova.

Caratterizzate da un colore arancione vivo, le clementine, possiedono una scorza sottile facilissima da rimuovere e sono prive di semi. Succose e dissetanti, hanno un sapore perfettamente equilibrato.

Sono ricche di proprietà benefiche per la nostra salute ed essendo disponibili da novembre-dicembre fino a marzo, sono protagoniste assolute delle tavole natalizie.

L’assenza di semi le rende semplici da utilizzare e particolarmente gradevoli da mangiare: vediamo allora come impiegarle nella nostra ricetta superlight.

Leggi anche: Clementine: basta mangiarne 2 al giorno per ottenere tantissimi benefici

Per preparare la torta di clementine hai bisogno di:

Ingredienti per uno stampo dal diametro di 20 cm
  • farina di farro 250 gr (se il composto risultasse troppo liquido aggiungi 50 gr di farina)
  • zucchero di canna 150 gr
  • succo di clementine 150 ml
  • acqua 100 ml
  • olio di semi di mais 60 ml
  • scorza di 1 clementina
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • per guarnire: zucchero a velo
Preparazione
  • In una ciotola metti la farina setacciata con il lievito e la scorza dì clementina.
  • Versa il succo di clementine, l’acqua, l’olio e lo zucchero in un’altra ciotola e lavora con le fruste elettriche sino ad ottenere un composto omogeneo, liscio e spumoso.
  • Versa il composto liquido sulla farina e lavora ancora con le fruste.
  • A questo punto versa il composto in uno stampo oliato e infarinato e inforna in forno già caldo a 180° per circa 45 minuti (fai sempre la prova stecchino, deve uscire asciutto).
  • Fai raffreddare, cospargi di zucchero a velo ed è pronta per essere gustata.

La torta rimarrà morbida per 2 giorni se conservata in un luogo fresco e asciutto.

Leggi anche: Ricetta torta di mele e yogurt: sana, gustosa e leggera. Ecco il segreto di Antonino Cannavacciuolo

CONDIVIDI L'ARTICOLO | FAI GIRARE

Shares
facebook sharing button Share
messenger sharing button Share
whatsapp sharing button Share
pinterest sharing button Pin