Come rassodare i glutei in 2 settimane senza andare in palestra

6426
Come rassodare i glutei in 2 settimane senza andare in palestra

Come rassodare i glutei in 2 settimane senza andare in palestra. Quale donna non ha mai desiderato di possedere delle gambe toniche e dei glutei sodi?

Per riuscire ad ottenere risultati apprezzabili e poter indossare un paio di leggins senza paura di cedimenti antiestetici, sappiate che non è necessario passare ore ed ore in palestra. Scopriamo insieme come rassodare i glutei in 2 settimane senza andare in palestra.

A casa potrete svolgere dei semplici esercizi che, con un po’ di costanza, daranno risultati apprezzabili. I muscoli delle gambe sono i più forti del nostro corpo, il loro compito è quello di sorreggere l’intera persona, di farci camminare, correre, saltare ecc…

Nelle gambe sono presenti diversi muscoli, divisi in due grandi gruppi: quelli delle gambe superiori e quelli inferiori a loro volta suddivisi in anteriori e posteriori.

I muscoli anteriori sono rappresentati dalle cosce, indispensabili per estendere e raddrizzare le gambe; i posteriori sono chiamati femorali, indispensabili per flettere e piegare le gambe. 

I muscoli delle gambe si estendono fino ai glutei. Quelli inferiori sono responsabili invece del movimento dei piedi e delle caviglie e comprendono il polpaccio indispensabile per correre e camminare.

Ecco una serie di esercizi, facili, che permetteranno di allenare tutti i gruppi muscolari.

Leggi anche

6 movimenti che vi solleveranno il seno senza bisogno di chirurgia plastica

A seguire, come rassodare i glutei in 2 settimane senza andare in palestra

È buona regola, prima di iniziare questa sezione di esercizi per i glutei, massaggiare i glutei con una crema a base di estratto di Ananas, Vitamina E, caffeina e olio di abissina che mira a tonificare e rassodare il lato B in modo rapido ed efficace.

Basta versare una piccola quantità di prodotto sul palmo della mano. Massaggiare delicatamente fino a quando il prodotto non sarà completamente assorbito. Applicandola con regolarità è possibile ottenere un effetto Push-Up senza interventi chirurgici nè costosi trattamenti estetici.

Dove Trovarlo?

Selezionato e Testato dal nostro Staff di esperti e amato dalle nostre lettrici: Glutei Plus crema Rassodante e Tonificante >> Vai sul Sito Ufficiale <<

Gli affondi

Si tratta degli esercizi migliori per tonificare le cosce.

  1. In piedi mettete la gamba destra in avanti e la gamba sinistra dietro, piegate le ginocchia fino a quando tutte e due le gambe non si trovano ad angolo retto.
  2. Tenete la schiena dritta.
  3. Tornate alla posizione di partenza e ripetete 20 volte.

Squat

Sono utili per rafforzare le cosce e i glutei.

  1. In piedi aprite le gambe fino alla larghezza delle spalle con le mani tese in avanti.
  2. Piegate le ginocchia a 90° con le cosce parallele al pavimento; schiena dritta.
  3. Alzatevi lentamente e ripetete 20 volte.

Con la sedia

Questo semplice esercizio svilupperà le cosce, i fianchi e i glutei.

  1. In piedi mettete una sedia di fianco a voi e poggiate una mano sullo schienale.
  2. Unite i talloni, piegate le ginocchia, abbassate i fianchi sollevando i talloni di pochi centimetri. Dovreste sentire i quadricipiti lavorare.
  3. Tornate su e ripetete 20 volte.
  4. Aiutandovi sempre con una sedia, sollevate una gamba per volta indietro e oscillate il piede su e giù.
  5. Cambiate gamba e ripetete 20 volte.

A terra

  1. Stendetevi su di un tappetino, braccia contro i fianchi, palmi rivolti verso il basso.
  2. Sollevate un piede, ruotate la gamba prima in senso orario, poi antiorario come a disegnare un cerchio.
  3. Ripetete con l’altra gamba per 20 volte.

Gli addominali

  1. Sdraiatevi di pancia in giù sul tappetino poi puntate la punta dei piedi e sollevate gambe e glutei in alto.
  2. Sollevate una gamba il più in alto possibile abbassando la testa tra le spalle.
  3. Ripetete con l’altra gamba.

Glutei sodi in un solo esercizio

Ecco un solo esercizio che riuscirà a rendere tonici i vostri glutei.

  1. Dovete mettervi sedute con i piedi appoggiati al pavimento e le mani dietro di voi, le dita nella posizione opposta.
  2. Spingete il bacino in su spostando il peso sulla mano sinistra.
  3. Sforzatevi di guardare in basso e allungate il lato destro.
  4. Abbassatevi facendo leva sugli addominali e sedetevi lentamente sul pavimento.
  5. Ripetete gli stessi movimenti sul lato destro.
  6. Fate 10 ripetizioni di questo esercizio ogni giorno.

CONDIVIDI L'ARTICOLO | FAI GIRARE

Shares
facebook sharing button Share
messenger sharing button Share
whatsapp sharing button Share
pinterest sharing button Pin