Tisana di semi di finocchio: la bevanda che riduce immediatamente il gonfiore addominale

2390
Tisana di semi di finocchio: la bevanda che riduce immediatamente il gonfiore addominale

Tisana di semi di finocchio: la bevanda che riduce immediatamente il gonfiore addominale. Conosci le proprietà della tisana di finocchio per sgonfiare l’addome?

Il gonfiore addominale può scatenarsi per tantissimi motivi, come un’alimentazione troppo pesante, intolleranze alimentari, ritenzione di liquidi o problemi digestivi. Oggi ti scrivo come preparare la tisana di semi di finocchio: la bevanda che riduce immediatamente il gonfiore addominale.

Il finocchio ha proprietà eccellenti che ci aiutano a ridurre il gonfiore addominale e a migliorare la digestione. Si tratta di una pianta eccellente per perdere peso e disintossicare l’organismo, accelerando il metabolismo gastrico e intestinale.

Inoltre, la tisana di finocchio ha eccellenti proprietà antinfiammatorie che aiutano a rilassare i muscoli, anche degli organi digestivi. Ha proprietà depurative e diuretiche, che migliorano le funzioni epatiche e metaboliche.

Il finocchio ha la capacità di ridurre l’appetito e controllare l’ansia, dando energia e migliorando la concentrazione. Ha proprietà espettoranti e aiuta a controllare la pressione sanguigna, prevenendo l’ipertensione.

Leggi anche: Ecco perché hai l’addome sempre gonfio, e cosa fare per sgonfiarlo in pochi minuti

Ecco perché hai l’addome sempre gonfio, e cosa fare per sgonfiarlo in pochi minuti

Per preparare la tisana di finocchio hai bisogno di:

Ingredienti

  • 400 ml d’acqua,
  • 1 cucchiaino di semi di finocchio (circa 5 grammi),
  • 1 cucchiaino di semi di coriandolo.

 

Preparazione

  1. Porta l’acqua con i semi ad ebollizione, poi ritira dal fornello e fai raffreddare.

Bevine 3 tazze al giorno. Puoi conservare il frigo per un massimo di due giorni.

Controindicazioni dei semi di finocchio

I semi di finocchio sono stati usati a scopo curativo e alimentare fin dall’antichità ma esistono studi recenti che lanciano l’allarme su alcune controindicazioni ed effetti collaterali da non sottovalutare.

Queste riguardano in particolare la presenza di estragolo all’interno di questi semini, una sostanza tossica che assunta in grandi quantità può essere pericolosa.

Ultimamente diverse ricerche sconsigliano di assumere tisane di semi di finocchio durante la gravidanza, evitando di proporle anche a neonati o bambini piccoli.

CONDIVIDI L'ARTICOLO | FAI GIRARE

Shares
facebook sharing button Share
messenger sharing button Share
whatsapp sharing button Share
pinterest sharing button Pin