Pancake di banana adatto alla dieta e facile da preparare
Pancake di banana
Ricette Sane e Veloci

Pancake di banana adatto alla dieta e facile da preparare

I pancake di banana sono una variante delle classica ricetta dei pancake americani, e contengono nell'impasto la polpa della banana.

I pancake alla banana sono ideali per la colazione o per uno spuntino poiché sono sani, sazianti e con poche calorie. Con pochi e semplici ingredienti preparerete una colazione sana genuina e bilanciata.

Sono dunque un’idea eccezionale per riciclare delle banane troppo mature che prima o poi tutti ci ritroviamo nel frigorifero.

I pancake sono una preparazione molto semplice, che ha la caratteristica di poter essere abbinata a molti ingredienti sia dolci che salati. Ideali a colazione o merenda. La colazione è davvero il pasto più importante della giornata.

Rendere dei pancake soffici a casa con facilità, spesso non è una cosa proprio immediata. Oggi voglio parlarti di come fare colazione in modo veloce, mangiando cibo nutriente e goloso.

La ricetta che segue spiega come preparare una variante ai classici pancake preparati con zucchero e farina. Si tratta di pancake di banana e cannella che, oltre ad essere senza zucchero o farina, sono anche molto più semplici da preparare.

Leggi anche

Crepes di avena e banane: gustose, senza farina e adatte alla dieta

A seguire, pancake di banana adatto alla dieta e facile da preparare

Ingredienti:

  1. 2 banane mature,
  2. 2 uova
  3. cannella in polvere.

Sbuccia le banane, mettile in un recipiente e macinale con una forchetta. Aggiungi la cannella in polvere e le due uova precedentemente sbattute, e mescola bene fino a far integrare gli ingredienti tra loro.

In una padella versa qualche goccia di olio d’oliva, e un po’ del composto. Cuoci due o tre minuti per lato, poi rimuovi e metti il pancake su della carta assorbente.

Puoi mangiare i pancake con miele, marmellata, frutta fresca o creme spalmabili.

CONDIVIDI L'ARTICOLO | FAI GIRARE

Post Correlati

Leave a Comment

error: Copiare i contenuti è reato di plagio. È stata inviata una segnalazione automatica a Google e riceverai una penalizzazione per contenuti duplicati.