La bevanda snellente Metabolic Booster della nutrizionista Lola Berry

171
La bevanda snellente Metabolic Booster della nutrizionista Lola Berry

La bevanda snellente Metabolic Booster della nutrizionista Lola Berry. Metabolic Booster è la bevanda che accelera il metabolismo, migliora la digestione e sgonfia rapidamente tutto il corpo.

Ideata dalla nutrizionista australiana Lola Berry, nota per avere inventato la dieta 20/20 che permette di perdere 20 chili in 20 settimane. Oggi ti scrivo come preparare la bevanda snellente Metabolic Booster della nutrizionista Lola Berry.

La ricetta originale, della nutrizionista Lola Berry, combina l’azione delle spezie a quella dei vegetali e va bevuta in estratto o in centrifugato.

La dottoressa Berry suggerisce di bere questa bevanda snellente al mattino, al posto dello spuntino di metà giornata o a metà pomeriggio, per 7 giorni, per accelerare il metabolismo, migliorare la digestione e sgonfiarsi rapidamente.

Perché questa bevanda è così efficace

La bevanda ha un’azione termogenica, che stimola la combustione dei grassi del corpo in modo naturale e senza alcun rischio.

È possibile, infatti, ottenere un ventre piatto e libero da gonfiore in pochissimo tempo grazie alla combinazione degli ingredienti scelti con cura dalla nutrizionista Berry.

Barbabietola rossa

La barbabietola è un meraviglioso alimento dalle incredibili proprietà nutritive che dovremmo sempre includere nella nostra dieta. 

È un ortaggio molto energetico, consigliato in casi di anemia, malattie del sangue e convalescenze, così come per i bambini e le donne incinte.

Dispone di un alto contenuto di ferro ed è ricca di caroteni, folati e vitamine B1, B2, B3 e B6.

Tra le sue proprietà, inoltre, presenta un valore calorico molto moderato e un alto contenuto di fibre che dà una buona sensazione di sazietà, limitando il consumo di altri alimenti che possono fare ingrassare.

Carota

Le carote coltivate correttamente senza l’uso di nitrati praticamente non contengono grassi, ma sono ricche di proteine, carboidrati, minerali e vitamine, quali: C, E, H, K, PP, gruppo B, ma soprattutto il beta-carotene, cioè vitamina A in concentrazione del 240% rispetto alla norma.

Ricche di fibre ti aiutano a sentirti piena velocemente, migliora la digestione, normalizza il metabolismo, allevia l’intestino da tossine e tossine nocive.

Sullo sfondo di queste proprietà e del basso contenuto calorico, si verifica la perdita di peso.

Agrumi

Gli agrumi rafforzano le difese immunitarie, contrastano l’invecchiamento, aiutano a perdere peso, danno energia mantenendo sano l’organismo.

Gli agrumi contengono pochissime calorie e sono ricchi di vitamine, acqua e fibre. Sostanze che:

  1. aiutano a disintossicare l’organismo,
  2. favoriscono la riduzione della ritenzione idrica,
  3. svolgono un’azione antiartritica, disintossicante, digestiva, protettiva dei vasi sanguigni, antiemorragica e diuretica.

Oltre all’importante presenza di vitamina C, gli agrumi si distinguono dagli altri frutti per la presenza significativa della vitamina P che ha un effetto positivo sulla circolazione sanguigna, di bioflavonoidi, di vitamine del gruppo B e di numerosi sali minerali.

L’aspetto che rende ancora più interessante gli agrumi è l’elevato contenuto in acidi organici, malico e citrico soprattutto, di cui è particolarmente ricco il limone.

L’acido malico interviene nel metabolismo dei grassi e delle proteine, mentre l’acido citrico ha un effetto alcalinizzante del sangue.

Peperoncino

Il peperoncino è il miglior alleato delle persone che vogliono dimagrire velocemente. L’effetto dimagrante è causato in particolare dalla capsaicina, la sostanza responsabile della sensazione di piccante che proviamo quando mastichiamo il peperoncino.

Uno studio condotto nel 2009 e pubblicato sul Journal of Clinical Nutrition ha dimostrato che la capsaicina riduce l’appetito e, di conseguenza, i soggetti che la assumono ingeriscono meno calorie e quindi perdono peso.

Con l’invecchiamento il metabolismo tende a rallentare, per alcuni in modo notevole, e diventa molto più difficile mantenere il proprio peso-forma.

Per combattere questa tendenza, la capsaicina può giocare un ruolo molto importante. La capsaicina, infatti, aumenta il metabolismo e la termogenesi, un processo biologico che consente di bruciare più calorie.

Inoltre, la capsaicina, attiva diverse proteine che sciolgono il grasso accumulato e prevengono la produzione di grasso.

Questo suggerisce che la capsaicina può essere una sostanza particolarmente utile per perdere peso velocemente.

Leggi anche: Come preparare un’ottima crema al peperoncino contro cellulite e buccia d’arancia

Curcuma

La curcuma, è in grado di stimolare gli Adipociti, cellule che accumulano grasso, a rilasciare Adiponectina, un’importante molecola che ha la funzione di stimolare l’organismo a liberare il grasso accumulato e usarlo per produrre energia.

Questo processo stimola il metabolismo a bruciare tutte le riserve di grasso, anche quello accumulato nei punti ostinati come giro vita, fianchi e cosce.

Inoltre, la curcuma svolge una importante funzione nei confronti del fegato, in quanto lo aiuta a metabolizzare meglio i grassi introdotti durante i pasti, soprattutto quelli nocivi di origine animale, zuccheri e carboidrati raffinati.

La sua notevole efficacia sta proprio nella curcumina contenuta in essa, la quale è in grado di agire su tutti i processi metabolici, migliorandone il funzionamento, così da prevenire e contrastare l’obesità e il sovrappeso.

Zenzero

Il principale costituente dello zenzero è il gingerolo, ed è il principale responsabile delle proprietà dimagranti dello zenzero.

Si tratta di un composto chimico che ha caratteristiche termogeniche in quanto, grazie alle sue proprietà riesce ad innalzare la temperatura corporea e a donare un’accelerazione immediata al metabolismo.

L’innalzamento della temperatura rappresenta un punto chiave per dare una scossa al metabolismo, facilitando così il processo di dimagrimento e lo scioglimento dei grassi addominali.

Inoltre, lo zenzero elimina il senso della fame e contribuisce a digerire i carboidrati e le proteine. Infine, permettendo l’eliminazione dei gas intestinali, favorisce il raggiungimento dell’obiettivo pancia piatta.

Leggi anche: Come avere la pancia piatta anche a 50 anni

Come preparare la bevanda snellente Metabolic Booster della nutrizionista Lola Berry

E’ normale che senti più caldo dopo avere bevuto questa bevanda snellente, spiega la nutrizionista, proprio perché ha un effetto termogenico grazie alle spezie contenute. Inoltre, la bevanda snellente contiene solo 160 calorie ed è ideale, dice lei, per perdere fino a un kg a settimana.

Per preparare la bevanda super snellente della nutrizionista Lola Berry hai bisogno di:

Ingredienti
  • 2 barbabietole rosse (fresche) per un totale di 250 g
  • una carota media
  • succo di un pompelmo giallo o di mezzo limone + succo di una piccola arancia
  • un pizzico abbondante di polvere di peperoncino secco o un peperoncino fresco rosso privato dei semi
  • 1 cucchiaino raso di curcuma in polvere
  • 1 cucchiaino raso di zenzero in polvere
Preparazione
  1. Taglia le verdure, dopo averle lavate con cura, e inseriscile nella centrifuga (se non hai la centrifuga puoi farlo nel frullatore, la consistenza sarà diversa ma le proprietà rimangono intatte)
  2. Bevi il succo o il frullato, appena fatto, a metà giornata o a metà pomeriggio.

Leggi anche

CONDIVIDI L'ARTICOLO | FAI GIRARE

Shares
facebook sharing button Share
messenger sharing button Share
whatsapp sharing button Share
pinterest sharing button Pin