Come pulire le orecchie per eliminare tutto il cerume in modo efficace

222
Come pulire le orecchie per eliminare tutto il cerume in modo efficace

Come pulire le orecchie per eliminare tutto il cerume in modo efficace. Pulire le orecchie con cotton fioc è una pratica scorretta che provoca un fastidioso accumulo di cerume e, nei casi più gravi, può provocare la perforazione del timpano.

Per fortuna ci sono tanti rimedi naturali molto efficaci per pulire le orecchie in modo accurato. Oggi ti scrivo come pulire le orecchie per eliminare tutto il cerume in modo efficace.

Il cerume è una sostanza naturale che aiuta l’orecchio a difendersi dalle infezioni e dalle aggressioni degli agenti esterni.

Le orecchie normalmente si puliscono da sole, in modo naturale, grazie all’azione di piccoli peli che favoriscono il trasporto del cerume in eccesso all’esterno dell’orecchio.

Tuttavia ci sono casi in cui questo strato di cerume aumenta causando fastidi come ad esempio:

  • irritazione,
  • orecchie otturate,
  • ronzio,
  • nausea,
  • prurito,
  • parziale perdita dell’udito.

Quali sono le cause dell’accumulo di cerume

La causa principale dell’accumulo di cerume è l’uso dei cotton-fioc o bastoncini di cotone che, invece di aiutare a pulire le orecchie, spingono il cerume verso l’interno dell’orecchio e causano ostruzione.

Le persone che utilizzano tappi o apparecchi acustici, sono soggette a un maggiore rischio di accumulo eccessivo di cerume.

Leggi anche: Orecchio tappato: ecco le cause e rimedi naturali per curarlo in modo rapido ed efficace

Come pulire le orecchie per eliminare tutto il cerume in modo efficace

Vediamo quindi quali sono i migliori rimedi naturali per eliminare il problema dell’accumulo di cerume nelle orecchie:

Come pulire le orecchie con acqua e sale

La soluzione salina rappresenta un’ottimo rimedio per eliminare il cerume che si accumula nelle orecchie.

Come fare

  1. Mescola un cucchiaino di sale in mezza tazza d’acqua finché non si sia dissolto completamente.
  2. Successivamente, con un contagocce oppure bagna un pezzo di cotone con questa soluzione e lascia cadere alcune gocce nell’orecchio, inclinando lievemente la testa.
  3. Mantieni questa posizione per un paio di minuti, affinché il liquido agisca nell’orecchio. Infine, inclina la testa nella direzione opposta per eliminare la soluzione e il cerume.

Come pulire le orecchie con l’acqua ossigenata

Anche l’acqua ossigenata o perossido di idrogeno è un rimedio valido per rimuovere il cerume.

Come fare

  1. Mescola mezza tazza di acqua ossigenata a mezza tazza di acqua tiepida.
  2. Con l’aiuto di un contagocce o sempre con la tecnica del cotone, versa poche gocce nell’orecchio e lascia agire per 5 minuti.
  3. Successivamente gira la testa verso il lato opposto per eliminare il liquido restante.

Come pulire le orecchie con aceto e alcol

Un altro rimedio molto efficace per rimuovere il cerume è la soluzione di aceto e alcol.

Come fare

  1. La procedura è sempre uguale, mescola mezza tazza di aceto bianco a mezza tazza di alcol.
  2. Con l’aiuto di un contagocce o sempre con la tecnica del cotone, versa poche gocce nell’orecchio e lascia agire per 5 minuti.
  3. Successivamente gira la testa verso il lato opposto per eliminare il liquido restante.

Come ammorbidire l’accumulo di cerume duro con olio d’oliva o di mandorle dolci

Quando l’accumulo di cerume è diventato ormai duro, il cosiddetto tappo, l’unico rimedio efficace è l’irrigazione (il lavaggio con la siringa). Prima però bisogna ammorbidire il tappo di cerume con delle gocce emollienti come olio di oliva o di mandorle dolci.

Come fare

  1. Riscalda 2 o 3 cucchiai di olio su una candela per una decina di secondi (non di più).
  2. Metti alcune gocce di questo olio tiepido/caldo nelle orecchie e lascia agire per cinque minuti senza muoverti.
  3. Ripeti questo procedimento due volte al giorno per due giorni di fila, affinché si ammorbidisce completamente l’accumulo.

L’ultimo passaggio sarà quello di lavare le orecchie con la siringa per eliminare il tappo di cerume.

Come effettuare un corretto lavaggio dell’orecchio con la siringa

Per effettuare un lavaggio accurato delle orecchie con la siringa segui i seguenti passaggi:

Come fare

  1. Taglia a mezza luna un piatto di carta che poi accosterai all’orecchio per raccogliere l’acqua che fuoriesce dopo il lavaggio.
  2. Riempi una tazza di acqua a temperatura corporea (a 37°).
  3. Dalla tazza riempi la siringa (la siringa dev’essere almeno da 30 ml e senz’ago) e con il capo inclinato sul lato opposto all’orecchio in cui vuoi togliere il cerume.
  4. Spruzza l’acqua nel dotto uditivo, tirando con un dito l’orecchio verso l’alto per allargare bene il dotto mentre tieni il piatto sotto l’orecchio perché l’acqua fuoriesce subito portando con sé il tappo di cerume.

Nota: Non spruzzate con forza ma dolcemente per evitare traumi, l’ideale è farsi fare questo procedimento da personale specializzato.

Controindicazioni

Non utilizzare nessuno di questi rimedi per bambini al sotto dei dodici anni, in questo caso è d’obbligo avere il parere di un medico.

Infine, se hai un timpano perforato non provare nessuno di questi rimedi casalinghi ma rivolgiti a uno specialista che saprà indicarti un metodo di pulizia adatto al tuo caso.

Leggi anche: Come togliere il tappo di cerume in modo rapido, efficace e senza rischi

CONDIVIDI L'ARTICOLO | FAI GIRARE

Shares
facebook sharing button Share
messenger sharing button Share
whatsapp sharing button Share
pinterest sharing button Pin