Come preparare un’ottima crema al peperoncino contro cellulite e buccia d’arancia

957
Come preparare un'ottima crema al peperoncino contro cellulite e buccia d'arancia

Come preparare un’ottima crema al peperoncino contro cellulite e buccia d’arancia. Il peperoncino sotto forma di crema, impacco oppure olio, è il rimedio più efficace per dimagrire e combattere la cellulite grazie alla sua azione termogenica e agli effetti benefici sulla microcircolazione.

La crema anticellulite al peperoncino fai da te è senza dubbio un’ottima alternativa a quelle creme dal costo estremamente elevato che troviamo in commercio. Oggi ti scrivo come preparare un’ottima crema al peperoncino contro cellulite e buccia d’arancia.

Il peperoncino è molto utilizzato nei cosmetici dimagranti e anticellulite grazie soprattutto alla presenza di:

  • capsaicina che svolge un’azione antifame e brucia grassi, 
  • vitamina C e flavonoidi che svolgono un’azione benefica sia sulla pelle che sulla circolazione.

Per questo si tratta di un ingrediente eccezionale con il quale è possibile preparare un’efficace crema dimagrante e anticellulite per una pelle più tonica e compatta.

Prima di passare alla parte pratica vediamo brevemente cos’è la cellulite e perché si forma.

Cos’è la cellulite

La cellulite è un problema estetico femminile piuttosto diffuso. Temuto e odiato non ha nulla a che fare con il peso o la forma fisica, quanto piuttosto con una cattiva circolazione sanguigna, sedentarietà e ritenzione idrica.

Possono soffrirne infatti anche donne magre e minute, e non è un caso che ne siano vittime anche vip e star dalla silhouette perfetta.

Si manifesta con la comparsa di fossette irregolari, la temuta buccia d’arancia, soprattutto su fianchi, cosce, glutei, addome e ginocchio, in rari casi anche agli arti superiori.

Una patologia provocata da processi che interessano il tessuto adiposo (grasso), il sistema circolatorio (microcircolo) e la pelle in superficie.

Nel tessuto sottocutaneo si verifica uno sbilanciamento del tessuto adiposo: le cellule di grasso si gonfiano, premono sul microcircolo, provocando ritenzione idrica e un’iniziale infiammazione.

Leggi anche: Come eliminare velocemente la cellulite con l’alcol al rosmarino

Quali sono le cause della cellulite

All’origine dell’insorgenza della cellulite, ci sono una serie di cause:

  • genetiche: maggiore attività ormonale, fragilità capillare, cattiva circolazione;
  • ormonali: eccessiva attività degli estrogeni che comporta la ritenzione idrica;
  • vascolari: rallentamento del circolo sanguigno (una stasi che favorisce l’insorgere della cellulite);
  • stress: vita frenetica, scarso riposo notturno, ecc.
  • cattive abitudini alimentari e comportamentali: alimentazione ricca di grassi e zuccheri, abuso di sostanze alcoliche, scarpe inadatte (con tacchi alti e punte strette), vestiti troppo stretti, ecc.

Quali sono i sintomi della cellulite

La cellulite si presenta con la cosiddetta pelle a buccia d’arancia, che può essere più o meno pronunciata.

Nei casi più lievi, le fossette della pelle sono appena visibili. In quelli più gravi, invece, assumono dimensioni considerevoli e risultano dure al tatto.

Nonostante la cellulite sia considerata solo un inestetismo, può diventare un vero problema di salute. La crescita esagerata del pannicolo adiposo, infatti, può compromettere al circolazione linfatica e venosa, causare edemi, comprimere nervi con sensazioni dolorose.

Per fortuna si può intervenire per combattere e ridurre la cellulite senza ricorrere metodi invasivi, con l’utilizzo di rimedi naturali efficaci e veloci. È il caso della crema al peperoncino che ti mostrerò di seguito.

Leggi anche: Argilla Verde e Caffè: accoppiata vincente per eliminare definitivamente la Cellulite. Ecco come preparare l’impacco

Come preparare un’ottima crema al peperoncino contro cellulite e buccia d’arancia

Prima di proseguire nella lettura degli ingredienti e del procedimento per realizzare la crema, ti consiglio di associare all’applicazione della crema, una corretta alimentazione che includa in particolar modo il consumo di liquidi, utili per depurare l’organismo ed eliminare le tossine in eccesso.

Passiamo ora alla parte pratica, per preparare a casa la miracolosa crema anticellulite al peperoncino hai bisogno di:

Ingredienti
Preparazione
  1. Lava il peperoncino, asciugalo e sminuzzalo.
  2. A questo punto metti il peperoncino sminuzzato in un barattolo di vetro con chiusura ermetica.
  3. Ricopri con l’olio di oliva, chiudi il barattolo e lascia macerare il tutto per un mese in posto fresco e asciutto.
  4. Trascorso il tempo necessario filtra per eliminare i residui di peperoncino.
  5. Ora sciogli la cera d’api a bagnomaria e, una volta sciolta, aggiungi l’oleolito che hai preparato e mescola bene il tutto fino ad ottenere una crema omogenea.
  6. Puoi aggiungere anche 4/5 di gocce di olio essenziale di menta se vuoi.
  7. Una volta pronto versa il composto nel contenitore di vetro ben pulito.
Come si applica
  1. Applica un po’ di crema sulle zone da trattare effettuando un massaggio circolare. Nota: il peperoncino potrebbe provocare un leggero bruciore, niente paura, è l’effetto in grado di ridurre la pelle a buccia d’arancia.

Puoi eseguire questo trattamento una volta a settimana ma evitate di utilizzare questa crema al peperoncino se avete la pelle irritata e dopo la depilazione.

Leggi anche: Come eliminare la cellulite in modo efficace e veloce con l’aceto di mele

Come preparare un impacco con peperoncino e argilla verde contro i ristagli di liquidi e la cellulite

Come preparare un'ottima crema al peperoncino contro cellulite e buccia d'arancia

Come ho già scritto, il peperoncino è un ottimo rimedio che favorisce la dilatazione dei vasi sanguigni aiutando quindi a contrastare la ritenzione idrica, che causa un rigonfiamento del tessuto adiposo favorendo la comparsa della cellulite.

Per preparare l’impacco a base di peperoncino hai bisogno di:

Ingredienti
Preparazione

La preparazione della crema è molto semplice:

  1. In una ciotola mescola l’argilla, il peperoncino, l’olio e aggiungi poco alla volta l’acqua, fino a formare una crema che somigli nella consistenza ai fanghi termali.
Come si applica
  1. Applica uno strato sottile di questo composto sulla pelle asciutta,
  2. Avvolgi la parte interessata con la pellicola trasparente e lascia agire per mezz’ora.
  3. Infine sciacqua bene con acqua tiepida.

Nota: Applica la crema sulle zone interessate dopo la doccia o dopo il bagno, quando la pelle è più pronta a ricevere i benefici degli ingredienti contenuti all’interno.

Puoi applicare questa crema fino a due volte a settimana.

Leggi anche: Ecco la migliore crema contro cellulite e pelle a buccia d’arancia per un effetto immediato

CONDIVIDI L'ARTICOLO | FAI GIRARE

Shares
facebook sharing button Share
messenger sharing button Share
whatsapp sharing button Share
pinterest sharing button Pin