Come preparare la tisana di bucce d’arancia bruciagrassi, drenante e depurativa

4399
Come preparare la tisana di bucce d'arancia bruciagrassi, drenante e depurativa

Come preparare la tisana di bucce d’arancia bruciagrassi, drenante e depurativa. Le arance hanno mille proprietà: sono drenanti, depurative, antinfiammatorie e aiutano a controllare la fame.

Se hai bisogno di accelerare il tuo metabolismo e magari perdere anche qualche chilo, devi sapere che il miglior rimedio è affidarti alle giuste tisane. Oggi ti scrivo come preparare la tisana di bucce d’arancia bruciagrassi, drenante e depurativa.

L’arancia è la regina di tutti gli agrumi, la preferita dagli italiani, anche perché si trova con molta facilità quasi tutto l’anno.

Se vuoi assumere tutte insieme le proprietà delle arance ricordati che dell’arancia non si butta via niente.

Dalla dolcissima spremuta mattutina fino all’utilizzo degli spicchi dell’agrume nell’insalata: un vero e proprio elisir di benessere per purificare reni, fegato, pelle e intestino.

Mangia un’arancia ogni giorno per un mese come antipasto, mettila nell’insalata insieme ad un piccolo finocchio affettato, e vedrai che sentirai di meno i morsi della fame e l’effetto antigonfiore è garantito.

Come già detto dell’arancia non si butta via niente e allora come puoi utilizzare la buccia dell’arancia? Semplice, per una tisana energizzante e dimagrante.

Leggi anche: Gli incredibili benefici della buccia d’arancia che sicuramente non conosci

Proprietà dimagranti e benefiche della buccia d’arancia

La buccia d’arancia contiene esperidina, un tipo di flavonoide dalle grandi proprietà per metabolizzare i lipidi nel sangue e per ridurre il grasso, facilitando così la sua eliminazione.

La quantità di esperidina presente nella scorza d’arancia è di un 20% in più rispetto a quella contenuta nella polpa. Per questo motivo è eccellente per ridurre il colesterolo nel sangue.

Tra i vari benefici della scorza d’arancia vi è il suo contenuto di pectina, una fibra naturale che protegge da possibili problemi allo stomaco, mantenendo, inoltre, i giusti livelli di zucchero nel sangue.

Oltre a ciò, apporta una serie di batteri buoni che aiutano a prendersi cura della flora batterica facilitando la digestione e risolvendo episodi di stitichezza.

Tra i benefici della scorza d’arancia non possiamo non citare le sue proprietà migliori rispetto alla polpa nel proteggerci dalle infezioni.

Il suo apporto vitaminico è molto elevato e permette di proteggere il sistema immunitario da influenza e raffreddore.

D’ora in poi ricordati che la buccia d’arancia è un alleato naturale per dimagrire.

Leggi anche: Come perdere 4 chili in una settimana con la dieta dell’Arancia

Come preparare la tisana di bucce d’arancia bruciagrassi, drenante e depurativa

La soluzione migliore, più facile e più salutare per sfruttare le proprietà dimagranti della buccia d’arancia è preparare una semplice tisana.

Ingredienti
  • Una tazza d’acqua
  • Un cucchiaio e mezzo di buccia d’arancia grattugiata
Preparazione
  1. Metti a bollire una tazza d’acqua. 
  2. Grattugia la buccia di un’arancia, solo la quantità sufficiente per ottenerne un cucchiaio e mezzo
  3. Lascia bollire per dieci minuti e fai riposare per altri cinque.

In inverno puoi aggiungere un cucchiaio di miele e in estate del ghiaccio e un po’ di cannella.

Bevi due tazze al giorno: una appena sveglia e una la sera.

Ti accorgerai dopo poco tempo dei benefici di questa tisana, riuscirai ad accelerare il metabolismo, eliminando il grasso corporeo e ottenendo, inoltre, un grande apporto energetico.

Leggi anche: Buccia di limone: ecco come preparare la tisana brucia-grassi per perdere 4 chili a settimana

CONDIVIDI L'ARTICOLO | FAI GIRARE

Shares
facebook sharing button Share
messenger sharing button Share
whatsapp sharing button Share
pinterest sharing button Pin