Acqua di cottura degli asparagi per depurarsi e sgonfiarsi in una settimana

1707
Acqua di cottura degli asparagi per depurarsi e sgonfiarsi in una settimana

Acqua di cottura degli asparagi per depurarsi e sgonfiarsi in una settimana. L’acqua di cottura degli asparagi è un concentrato di vitamine e sali minerali dalle proprietà depurative, diuretiche, drenanti, anticellulite e antidepressive.

Oggi ti scrivo come preparare un decotto super detox e drenante con l’acqua di cottura degli asparagi per depurarsi e sgonfiarsi in una settimana.

Gli asparagi sono i veri protagonisti della primavera e questa è la stagione giusta per trovarli freschi e di ottima qualità.

Originari dell’Asia e più precisamente dell’antica Mesopotamia, sono giunti fino a noi grazie al popolo egizio che per primo ne apprezzò le virtù curative.

Gli asparagi sono autentici doni della natura per drenare, disintossicare, ridurre l’insorgere della cellulite e perfino per combattere la depressione.

Poco calorici, apportano circa 25 calorie per 100 grammi di prodotto, sono ricchi di fibre e di vitamina C.

La vitamina A in essi contenuta ha un’azione antiossidante e protegge la pelle e le mucose ed è preziosa per il fegato, mentre la vitamina B, i sali minerali e l’acido folico di cui sono ricchi, aiutano il ricambio cellulare e la sintesi delle proteine.

Gli asparagi, insomma, sono grandi alleati per la salute e la bellezza, ma lo è anche la sua acqua di cottura.

I benefici degli asparagi e della loro acqua di cottura

Gli asparagi sono composti per il 90% da acqua, quindi attivano la diuresi e l’eliminazione di scorie e tossine.

L’azione diuretica e drenante è garantita dalla presenza dell’asparagina e del potassio che favoriscono un buon funzionamento e la pulizia dei reni.

Inoltre, apportano magnesio e fibre e per questo motivo sono utili per accelerare il transito intestinale e disintossicare l’intestino.

Gli asparagi, in particolare quelli selvatici, sono anche ottimi alleati del fegato, grazie all’asparagina e i minerali che ne favoriscono la disintossicazione e il buon funzionamento nel metabolizzare i nutrienti introdotti con l’alimentazione.

Gli asparagi e la loro acqua di cottura, quindi, sono un alimento adatto a qualsiasi tipo di dieta e consentono di ottenere pancia piatta e gambe snelle in poco tempo, proprio per la loro azione depurativa, diuretica e drenante.

Leggi anche: Acqua Detox rinfrescante, drenante, anticellulite e sgonfia pancia

Come preparare il decotto super detox con l’acqua di cottura degli asparagi per depurarsi e sgonfiarsi in una settimana

Il decotto d’asparagi è una bevanda da gustare calda che si prepara in poche e semplici mosse.

Ingredienti
  • un mazzo di asparagi selvatici o coltivati
  • 2 fettine di limone
  • un cucchiaino raso di zenzero
  • acqua q.b.
Preparazione
  1. Versa all’interno di una pentola il mazzo di asparagi e aggiungi l’acqua fino a coprirli.
  2. Dopo di che, aggiungi il limone e lo zenzero e lascia bollire il tutto per circa 20 minuti.
  3. Infine filtra e bevi il decotto super detox bello caldo.

Bevi questo decotto almeno due volte a settimana per ottenere ottimi risultati in breve tempo.

Leggi anche

CONDIVIDI L'ARTICOLO | FAI GIRARE

Shares
facebook sharing button Share
messenger sharing button Share
whatsapp sharing button Share
pinterest sharing button Pin