La zuppa drenante e termogenica che brucia il grasso ed espelle i liquidi

3794
La zuppa drenante e termogenica che brucia il grasso ed espelle i liquidi

La zuppa drenante e termogenica che brucia il grasso ed espelle i liquidi. Che il tuo obiettivo sia snellire un po’ il girovita o rientrare nei tuoi vecchi jeans questo tipo di zuppa può rivelarsi davvero efficace.

Una dieta poco equilibrata, ma anche poca attività fisica e cambiamenti ormonali possono scatenare la ritenzione di liquidi. Di seguito ti spiego come preparare la zuppa drenante e termogenica che brucia il grasso ed espelle i liquidi.

Accade spesso di sentirsi più gonfi per via della ritenzione di liquidi, una condizione per cui il nostro organismo non riesce ad espellere tutti i liquidi in eccesso accumulati nei tessuti.

Per evitare il gonfiore si può preparare questa zuppa depurativa e diuretica, da mangiare a pranzo, che aiuta inoltre a bruciare il grasso in eccesso grazie alle sue proprietà termogeniche.

La zuppa drenante e termogenica che brucia il grasso ed espelle i liquidi, a seguire la ricetta

Ingredienti:

  1. 3 gambi di sedano
  2. 1 cipolla grande
  3. 2 porri
  4. 1 cucchiaio di prezzemolo tritato
  5. 1 cucchiaio di origano tritate
  6. sale e acqua.

Taglia a pezzi il sedano, la cipolla e i porri, e mettili in una pentola a pressione assieme all’acqua, alle spezie e il sale. Cuoci per qualche minuto, poi consuma ancora calda.

La zuppa drenante e termogenica che brucia il grasso ed espelle i liquidi, menu settimanale

  1. Primo giorno: Consumare la zuppa e frutta fresca (esclusi fichi e uva). Suggeriamo melone, anguria o qualsiasi altra frutta con poche calorie. Bere solo succhi naturali (quindi fatti in casa, non commerciali) o acqua.
  2. Secondo giorno: Consumare solo zuppa e verdure. Puoi consumare vegetali freschi, surgelati o in conserva, cucinati al vapore o crudi. Non usare burro od olio. Escludere mais, fagioli, lenticchia o piselli. A cena unire la zuppa ai vegetali. Puoi aggiungere una patata al forno con un filo d’olio d’oliva, ma ricorda che non bisogna consumare frutta.
  3. Terzo giorno: Oggi si può consumare sia la zuppa che la frutta (escludere banane e patate al forno). Dovresti cominciare a vedere i primi risultati della dieta.
  4. Quarto giorno: Consumare solo zuppa e banane (massimo 6, minimo 3). Bere esclusivamente acqua.
  5. Quinto giorno: Consumare la zuppa, e preparare due hamburger vegetariani. Consumare anche tre pomodori freschi.
  6. Sesto giorno: Oltre alla zuppa, è possibile consumare una cotoletta vegetale consumata al forno.
  7. Settimo giorno: Unire alla zuppa vegetale un po’ di riso integrale (bollito con un filo d’olio d’oliva). Aggiungere alla dieta del giorno anche frutta poco calorica o vegetali.

Attraverso questa dieta per bruciare i grassi è possibile perdere dai 4 agli 8 chili. Ricordiamo di non adottare la dieta per più di 7 giorni. La zuppa aiuta ad espellere i liquidi in eccesso e a bruciare il grasso, grazie alle sue proprietà diuretiche e termogeniche.

CONDIVIDI L'ARTICOLO | FAI GIRARE

Shares
facebook sharing button Share
messenger sharing button Share
whatsapp sharing button Share
pinterest sharing button Pin