La dieta di 10 giorni che disintossica il corpo dallo zucchero ed espelle tutte le tossine

1368
dieta di 10 giorni per dimagrire

La dieta di 10 giorni che disintossica il corpo dallo zucchero ed espelle tutte le tossine. Se ci si impegna per davvero, sono sufficienti dieci giorni per disintossicarsi e perdere sensibilmente peso.

I cibi zuccherati piacciono davvero a tutti, pur essendo tra i più dannosi per il nostro organismo. In questo articolo ti parlo della dieta di 10 giorni che disintossica il corpo dallo zucchero ed espelle tutte le tossine.

È la promessa dell’americano Mark Hyman, medico, ricercatore, educatore, attivista e autore di fama internazionale, considerato tra i pionieri nell’ambito della medicina funzionale.

Perché è importante distintossicarsi

Hyman scrive che la dieta detox in 10 giorni è un’occasione per intraprendere un’esperienza di trasformazione che vi mostrerà che la salute è alla vostra portata.

Quel che ci suggerisce è un riavvio complessivo del nostro sistema. Resettando organismo e metabolismo, permettendoci di eliminare alcuni sintomi cronici, liberarci senza sforzo dagli attacchi di fame e perdere peso.

Per il suo programma detox, Hyman parte da un punto cruciale: se siete intossicati, sarete malati e grassi.

Diabete, acne, malattie cardiache, ma anche depressione e cancro sono solo alcune delle condizioni di salute associate ad un eccesso di zuccheri nella dieta.

Leggi anche

Dieta Detox: 10 smoothie in 10 giorni per perdere fino a 10 chili

A seguire, la dieta di 10 giorni che disintossica il corpo dallo zucchero ed espelle tutte le tossine

Gli zuccheri provocano molte alterazioni nel nostro organismo, primo tra tutti l’aumento di produzione di insulina. I cibi zuccherati non hanno alcun valore nutritivo, tuttavia quelli raffinati causano infiammazioni dannose nel nostro organismo.

La dieta, ideata da Mark Hyman, un medico statunitense, è una delle più efficaci a tal proposito.

  1. La prima cosa da fare è ovviamente eliminare tutti i cibi zuccherati e quelli preparati a partire da farine raffinate dalla nostra dieta. Non solo rallentano il metabolismo, ma aumentano anche il desiderio di mangiare di più.
  2. Elimina anche le bevande gassate, i succhi di frutta industriali, lo zucchero nel o nel caffè.
  3. Aumenta il consumo di cibi ricchi di proteine, che regolano gli zuccheri nel sangue e ci fanno sentire sazi per un periodo di tempo più lungo. Uova, frutta secca, semi, pesce e pollo sono le fonti di proteine ideali.
  4. I carboidrati da aggiungere alla dieta devono essere semplici e provenire tutti da ortaggi, come broccoli, cavolfiori, asparagi, peperoni, zucchine e pomodori. Elimina dalla dieta le patate, le barbabietole o la zucca.
  5. Anche i grassi sani fanno bene. Frutta secca, olio extravergine di oliva, avocado e pesce sono ottime fonti di grassi sani.
  6. Tenere a bada lo stress è un altro fattore determinante per la buona riuscita della dieta. Il cortisolo, l’ormone dello stress, contribuisce all’accumulo di grasso e al diabete di tipo 2.
  7. A tal proposito si suggerisce lo yoga o qualsiasi altra attività che possa ridurre lo stress.

CONDIVIDI L'ARTICOLO | FAI GIRARE

Shares
facebook sharing button Share
messenger sharing button Share
whatsapp sharing button Share
pinterest sharing button Pin