Dieta Detox dopo Natale per depurarsi e sgonfiarsi in 5 giorni: ecco il menu

632
Dieta Detox dopo Natale per depurarsi e sgonfiarsi in 5 giorni: ecco il menu

Dieta Detox dopo Natale per depurarsi e sgonfiarsi in 5 giorni. L’arrivo del Natale è sempre una gioia per tutti, ma non proprio per il nostro fegato, stomaco, reni e pancia dopo un’indigestione di calorie su calorie, grassi, bevande, brindisi accompagnati da estrema sedentarietà.

Che fare quindi se passato il Natale, ci sentiamo gonfie e appesantite? Oggi ti scrivo la Dieta Detox dopo Natale per depurarsi e sgonfiarsi in 5 giorni.

Intraprendere la dieta dopo Natale è il primo pensiero che nasce a seguito del consueto cenone della Vigilia e pranzo di Natale.

Le tradizionali abbuffate natalizie, infatti, mettono a dura prova il nostro organismo con ripercussioni sul nostro generale stato di salute e forma fisica, rendendo necessario ricorrere una strategia detox mirata, per alleggerirsi dei chili di troppo, sgonfiarsi, drenare e disintossicare l’organismo.

Perché conviene agire subito con una dieta dopo Natale

Come ci ricorda il Dottor Riccardo Midolo, “il momento per alleggerire la propria alimentazione è nei giorni immediatamente successivi agli eccessi a tavola. Quello che non tutti sanno, è che i classici due-tre chili post feste non sono costituiti solo da adipe, ma si devono anche alla ritenzione di liquidi, allo stato infiammatorio dell’organismo innescato da zuccheri, alcolici, grassi (tutti d’un colpo, peraltro), oltre al gonfiore tipico di chi ha esagerato con il mangiare e con il bere. Agendo subito e imponendosi una dieta nel segno della leggerezza e delle mini porzioni, otterrete un dimagrimento rapido e senza eccessivi strascichi”.

Cosa mangiare dopo le grandi abbuffate di Natale: i cibi detox

Una buona dieta disintossicante post Natale si basa su frutta, verdura, cereali integrali, oli e semi oleosi. Ecco, quindi, i cibi per depurare l’organismo dopo le abbuffate di Natale:

  • Arancia un vero e proprio concentrato di vitamina C, che contribuisce sia alla purificazione dell’organismo sia al rafforzamento delle difese immunitarie.
  • Pompelmo la sua peculiarità, tra gli agrumi, è il fatto che contiene provitamina A, C, D, B1, P. per questo si rivela molto utile nella dieta dopo Natale per la sua azione anti-colesterolo.  
  • kiwi che contribuisce al mantenimento dell’equilibrio dell’organismo.
  • Ottime anche le crucifere (broccoli, cavolo, verza, cavolo romano e cavolfiore) che sono ricche di vitamine, sali minerali, fibre e sostanze antitumorali.
  • Fondamentale per le sue proprietà depurative è anche il carciofo che favorisce la diuresi e abbassa i livelli di colesterolo “cattivo”.
  • Per un’azione specifica sul gonfiore addominale, invece, sono consigliati i finocchi: crudi, cotti o anche come ingredienti delle tisane.
  • Molto ricco di antiossidanti è poi lo zenzero, che aiuta anche in caso di nausea e vomito, regola la quantità di zuccheri nel sangue e migliora la digestione.
  • Assumere quotidianamente i semi di lino, inoltre, ci consente di goderne dei benefici: accelerano il metabolismo, contribuiscono alla depurazione dell’organismo e ci aiutano a fare il pieno di Omega 3.
  • Verdura, legumi e germogli a volontà: questi alimenti, infatti, soprattutto se di stagione, sono preziosi alleati del nostro corpo, in particolare dopo un periodo di scompensi alimentari come le feste. È importante, a tal proposito, consumarle fresche e crude, oppure utilizzando metodi di cottura come quella a vapore che consentano di preservarne le caratteristiche nutrizionali.

Leggi anche: 5 tisane digestive più efficaci contro il gonfiore delle abbuffate natalizie

Dieta Detox dopo Natale per depurarsi e sgonfiarsi in 5 giorni: ecco il menu

La dieta è da 800/1150 calorie al giorno e dura solo 5 giorni, va bene sia per le abbuffate di Natale e di Capodanno, e consente di disintossicarsi, sgonfiarsi e dimagrire, puntando più sull’assunzione di proteine e verdure che su carboidrati.

1° giorno
  • Colazione: un vasetto di yogurt bianco + 30 g di cereali integrali;
  • Spuntino mattutino: 1 caffè senza zucchero;
  • Pranzo: 60 grammi di riso integrale condito con pomodoro fresco un cucchiaino di olio extravergine di oliva + 150 grammi di pesce al vapore con succo di limone, prezzemolo e 1 cucchiaino di olio + 30 grammi di pane integrale tostato;
  • Merenda: 1 frutto;
  • Cena: bresaola condita con 1 cucchiaino di olio e limone + insalata mista con pomodori e rucola condita con 1 cucchiaino di olio + 30 grammi di pane integrale tostato.
2° giorno
  • Colazione: un vasetto di yogurt bianco + 30 g di cereali integrali;
  • Spuntino mattutino: 1 caffè senza zucchero;
  • Pranzo: pesce cotto al vapore con 1 cucchiaino di olio extravergine di oliva e succo di limone + finocchi ad insalata conditi con 1 cucchiaino di olio + 30 grammi di pane integrale tostato;
  • Merenda: 1 frutto;
  • Cena: 100 grammi di ricotta + lattuga condita con 1 cucchiaino di olio + 30 grammi di pane integrale tostato.
3° giorno
  • Colazione: un vasetto di yogurt bianco + 30 g di cereali integrali;
  • Spuntino mattutino: 1 caffè senza zucchero;
  • Pranzo: 50 grammi di pasta integrale condita con pomodoro fresco e un cucchiaino di olio extravergine di oliva, aglio e peperoncino + 150 grammi di tacchino o pollo al vapore condito con erbe aromatiche e limone  + 1 piatto di insalata con 1 cucchiaino di olio;
  • Merenda: 1 frutto;
  • Cena: 60 g di prosciutto cotto senza grasso + zucchine cotte alla griglia condite con 2 cucchiaini di olio, aglio e prezzemolo + 30 grammi di pane integrale tostato.
4° giorno
  • Colazione: un vasetto di yogurt bianco + 30 g di cereali integrali;
  • Spuntino mattutino: 1 caffè senza zucchero;
  • Pranzo: 60 grammi di riso integrale condito con pomodoro fresco un cucchiaino di olio extravergine di oliva + 150 grammi di pesce al vapore con succo di limone, prezzemolo e 1 cucchiaino di olio + 30 grammi di pane integrale tostato;
  • Merenda: 1 frutto;
  • Cena: Un piatto di crema di legumi preparata con 200 grammi di legumi misti + 40 grammi di pane integrale tostato.
5° giorno
  • Colazione: un vasetto di yogurt bianco + 30 g di cereali integrali;
  • Spuntino mattutino: 1 caffè senza zucchero;
  • Pranzo: 60 grammi di pasta integrale condita con pomodoro fresco, 1 cucchiaino di olio ed un velo di parmigiano + 150 grammi di vitella alla griglia con peperoni conditi con 1 cucchiaino di olio, aglio e prezzemolo + 30 grammi di pane integrale tostato;
  • Merenda: 1 frutto;
  • Cena: 120 grammi di pesce cotto al vapore con succo di limone, prezzemolo e 1 cucchiaino di olio + 30 grammi di pane integrale tostato.

Consigli utili

Non sottovalutare l’importanza dell’acqua. L’acqua ti aiuterà ad eliminare con più facilità le tossine in eccesso e le scorie accumulate, quindi, devi bere circa 2 litri di acqua al giorno.

Una passeggiata di almeno 15 minuti al giorno per attivare il metabolismo perché durante le Feste, si sa, il tempo trascorso seduti a tavola è talmente lungo che, in alcuni casi, non ci si alza neanche tra una portata e l’altra.

Leggi anche: Come trasformare i depositi di grasso in energia e perdere 10 chili in un mese

CONDIVIDI L'ARTICOLO | FAI GIRARE

Shares
facebook sharing button Share
messenger sharing button Share
whatsapp sharing button Share
pinterest sharing button Pin