Come perdere una taglia con la dieta della bresaola: menu tipo. Perdere una taglia in sole due settimane è possibile con la dieta della bresaola, un alimento poco calorico e ricco di proteine.

La bresaola è un alimento con poche calorie (100 gr ne contengono 150), e questo la rende super light e perfetta da inserire nelle diete. Tuttavia perché sia efficace, non va abbinata con altre proteine. Oggi ti scrivo come perdere una taglia con la dieta della bresaola: menu tipo.

È un alimento con poche calorie, e questo la rende perfetta per la dieta è uno dei salumi consigliatissimo dai nutrizionisti e inserito in quasi tutte le diete poiché povero di calorie.

Le proprietà della bresaola

La bresaola, prodotto tipico Valtellinese, nonostante provenga da una carne bovina stagionata, è un alimento con bassissimo contenuto di grassi, solo il 3%.

Con un notevole apporto di nutrienti, come proteineferro, sali minerali ed alcune vitamine, è uno degli alimenti preferiti da chi segue una dieta dimagrante e dagli sportivi.

Le Calorie della bresaola sono pari a 150 per ogni 100 gr.

Facilmente digeribile, è un alimento che può essere consumato anche dai più piccoli, ottimo come antipasto, ma anche come secondo, da accostare ad un piatto di verdure e frutta.

La bresaola è anche un alimento che può essere consumato tranquillamente dai diabetici.

Leggi anche: Dieta per Diabetici: Cosa Mangiare, Menu Settimanale e Cibi da Evitare

Valori nutrizionali

Come riportato su Humanitas 100 g di bresaola della Valtellina Igp apportano circa 150 Calorie e:

  • 59,3 g di acqua
  • 33,1 g di proteine
  • 2,0 g di lipidi, di cui 0,72 g di grassi saturi, 0,69 g di grassi monoinsaturi, 0,40 g di grassi polinsaturi e 63 mg di colesterolo

Fra le vitamine e i minerali, 100 g di bresaola apportano:

  • 2,74 mg di niacina
  • 0,77 µg di vitamina B12
  • 0,52 mg di vitamina B6
  • 0,41 mg di tiamina
  • 0,14 mg di vitamina E
  • 0,13 mg di riboflavina
  • 1.600 mg di sodio
  • 630 mg di potassio
  • 269 mg di fosforo
  • 26 mg di magnesio
  • 15 mg di potassio
  • 6 mg di calcio
  • 4,5 mg di zinco
  • 2,6 mg di ferro
  • 0,07 mg di rame
  • 0,02 mg di manganese
  • 7 µg di selenio

Come funziona la dieta della bresaola

Questo salume è una straordinaria fonte di proteine animali che dobbiamo sfruttare al meglio per bruciare i grassi ed eliminare i rotolini di troppo.

Per prima cosa è importante inserire la bresaola all’interno di un regime alimentare ipocalorico, abbinandola ai cibi giusti.

Per dimagrire non accompagnate mai questa fonte di proteine animali ad altre tipologie di proteine, ricordandovi invece di alternarle.

I nutrizionisti consigliano di mangiare la bresaola con le verdure, per fare il pieno di fibre, risvegliare l’intestino pigro e il metabolismo.

Leggi anche: Come accelerare il metabolismo per bruciare il triplo dei grassi

Vediamo allora come perdere una taglia con la dieta della bresaola: menu tipo

Seguire la dieta della bresaola, soprattutto ora che c’è la bella stagione, è facile. Abbinandola con le verdure, faremo il carico di fibre risvegliando metabolismo e intestino.

Questo regime alimentare è perfetto soprattutto per chi fa molto sport e vuole rafforzare i muscoli del corpo.

Ricordati che la bresaola può risultare abbastanza salata, quindi cercate di non esagerare con le porzioni.

Come sempre è bene rivolgersi al proprio medico o ad uno specialista e chiedere consiglio.

Se si vuole iniziare questo regime alimentare ci sono poche semplici regole da seguire:

  • A colazione scegliere una tazza di te, meglio se verde, e accompagnarlo con yogurt greco (o magro) e cereali.
  • pranzo preferire la pasta, meglio se integrale, con pomodoro e basilico.
  • La sera, invece, un bel piatto di bresaola accompagnata dalle verdure condita con una spruzzata di limone. Preferire sempre quelle di stagione.
  • Come snack scegliete la frutta secca oppure un frutto di stagione.

Anche in questa dieta è fondamentale bere almeno 2 litri di acqua il giorno. 

Leggi anche: La dieta dei 6 giorni per perdere 5 chili velocemente. Menu completo

Come preparare le bresaola: ricette bonus

Sono tanti i piatti che si possono preparare con questo salume:

  1. Uno dei più famosi è la bresaola con rucola e grana, perfetto per bruciare i grassi e saziare in fretta.
  2. Una fresca alternativa è l’insalata di spinaci con la bresaola.
  3. È ottima anche con le zucchine o gli asparagi, per una ricetta super detox, perfetta per eliminare i liquidi in eccesso.
  4. Provala pure con gli spinaci e i pomodori per un pasto leggero.
  5. La bresaola è ottima persino come spuntino, per assaporare qualcosa di light senza rinunciare al gusto.

Controindicazioni

La dieta della bresaola è sconsigliata, però, per chi soffre di pressione alta o le donne in gravidanza. Come sempre è bene rivolgersi al proprio medico o ad uno specialista e chiedere consiglio.

Leggi anche: Come perdere peso velocemente con la dieta Sirt: Menu settimanale, prodotti e controindicazioni

CONDIVIDI L'ARTICOLO | FAI GIRARE