Come perdere 5 chili in 3 giorni con la dieta della California: menu e controindicazioni

Come perdere 5 chili in 3 giorni con la dieta della California: menu e controindicazioni

Come perdere 5 chili in 3 giorni con la dieta della California: menu e controindicazioni. La dieta della California è una dieta lampo che arriva dagli stati uniti, molto in voga tra i VIP, e promette di far dimagrire drasticamente fino a un kg e mezzo al giorno.

Questa dieta ci permette non solo di perdere peso rapidamente, ma di migliorare il nostro aspetto fisico: ci farà sgonfiare e inoltre ha un’azione drenante. Oggi ti scrivo come perdere 5 chili in 3 giorni con la dieta della California: menu e controindicazioni.

Questa dieta aiuta l’organismo a liberarsi dei liquidi in eccesso, limitando la ritenzione idrica favorendo la perdita di peso immediata.

Durante la dieta della California è consigliato bere molta acqua e usare solo frutta e verdura di stagione, possibilmente fresca.

Attenzione: Nonostante sia basata sul consumo di frutta e verdura è una dieta lampo molto restrittiva per cui è altamente sconsigliato protrarla per più di 3 giorni.

Inoltre, come tutte le diete lampo ti consiglio sempre di rivolgerti ad un medico o a un nutrizionista prima di iniziare uno schema dietetico di questo tipo.

I benefici della dieta Californiana

Il primo vantaggio di tale regime dietetico è sicuramente quello depurativo. Per questo motivo, è consigliato soprattutto dopo un periodo in cui non si è seguita un’alimentazione sana, per favorire l’organismo a eliminare tutte le tossine accumulate.

Poi, oltre alle sostanze nutrienti, è un ottimo modo per apportare al nostro corpo una quantità notevole di antiossidanti dalle molteplici virtù e che ci proteggono dai radicali liberi.

Se seguita con attenzione, con questa dieta si può perdere fino a 1,5 chilo al giorno per un totale di più di 4 chili in tre giorni.

Tutto ciò la rende perfetta per chi vuole dare “una scossa” al proprio metabolismo per poi iniziare a seguire un’alimentazione sana costante, introducendo nuovamente la maggior parte degli altri alimenti.

Inoltre, i benefici di questo regime alimentare non si vedono solamente nella perdita di peso.

Infatti, le vitamine e i minerali presenti nella frutta e nella verdura, oltre che all’assenza di cibi poco sani, dà un effetto luminoso e tonico alla pelle.

Così come i capelli appaiono decisamente più sani, forti e splendenti.

Leggi anche: Dieta Veloce: accelera il Metabolismo per perdere fino a 10 chili in 10 giorni. Ecco il menu da seguire

Dieta della California o Californiana: ecco il menu dei 3 giorni

Giorno 1
  • Colazione: una caffè senza zucchero, centrifuga di banana e mela
  • Pranzo: insalata con un cucchiaino di olio EVO, macedonia di frutta con ananas, pesca e melone.
  • Cena: yogurt alla frutta
Giorno 2
  • Colazione: fragole e albicocche
  • Pranzo: frullato con yogurt magro, mela e banana
  • Cena: verdura a foglia larga cotta, una fetta di cocomero
Giorno 3
  • Colazione: thè verde senza zucchero, un kiwi
  • Pranzo: una porzione di melone e un quadratino di cioccolata fondente
  • Cena: insalata di finocchi con arancia.

Leggi anche: La dieta dell’Acqua di Nicola Sorrentino per perdere fino a 1Kg al giorno

Controindicazioni

La dieta della California o Californiana ha serie controindicazioni ed è fortemente sconsigliata per chi soffre di diabete e di colon irritabile.

Non è l’alimentazione giusta per chi si allena intensamente data la bassa dose di proteine e grassi ingeriti.

È necessario considerarla come un punto di partenza per un’alimentazione sana e variegata, altrimenti si rischia di riprendere velocemente i chili persi.

Leggi anche: Come passare dalla taglia 46 alla 42 in due settimane. Ecco il menu da seguire

CONDIVIDI L'ARTICOLO | FAI GIRARE